domenica, 4 Dicembre 2022
7.2 C
Comune di Sassuolo
HomeTorna a Soliera Arti Vive Festival




Torna a Soliera Arti Vive Festival

Tempesta-palco-centraleOrganizzato dalla Fondazione Campori, insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, i circoli Arci Dude, Kalinka e Mattatoio, l’edizione 2014 di Arti Vive Festival si terrà a Soliera dal 24 al 27 luglio con un programma speciale.
A partire da “La Tempesta, l’Emilia, la Luna”, il festival-nel-festival organizzato in collaborazione con La Tempesta Dischi, etichetta che da anni produce talenti nel panorama della musica indipendente italiana. Sabato 26 luglio infatti si esibiranno sul palco gli artisti più importanti dell’etichetta: Tre Allegri Ragazzi Morti, Le Luci Della Centrale Elettrica, The Zen Circus, Maria Antonietta, Sick Tamburo, Giorgio Canali & Rossofuoco, Altro, Ninos Du Brasil, Yakamoto Kotsuga, Banda Rulli Frulli e i Ministri (in un inedito djset). “La Tempesta, l’Emilia, la Luna” è l’unico evento a pagamento di Arti Vive Festival, le prevendite sono già disponibili su Ticketone e VivaTicket.
La serata di venerdì 25, a ingresso libero, vedrà protagonisti due grossi nomi del panorama della musica elettronica italiana e internazionale: Did e Fuck Buttons. Con solo tre dischi all’attivo i Fuck Buttons sono arrivati all’apice della loro carriera: il loro ultimo album “Slow Focus”, uscito nel 2013 e capace di legare al noise degli esordi ad una nuova vocazione synth-astrale, ha di fatto segnato un solco decisivo nel panorama della musica elettronica internazionale. Anche i Did sono un duo: giovani, italiani e chiacchieratissimi da riviste e fanzine, prestano l’attitudine punk alle sonorità dance e pop.
L’ultima giornata del festival sarà dedicata alla performance teatrale di Antonio Rezza e Flavia Mastrella, che ritornano a Soliera dopo un anno per presentare il loro pezzo forte: “IO”, la storia comica e poetica che racconta di un radiologo esaurito, di accoppiamenti, di lenzuola e di lavatrici.
All’offerta di spettacoli musicali e teatrali (fra questi il progetto del Teatro Valle di Roma il 24 luglio), si aggiungono gli eventi collaterali al festival: alla consueta Maratona Fotografica e al Dopofestival per ballare fino a tardi, si aggiunge un’altra novità: “Soliera Street Food”, uno spazio dedicato al cibo di strada di qualità. Stand, truck e pittoresche ape car offriranno prodotti della gastronomia locale per tutti gli appassionati della buona tavola, dalla mattina alla sera per tutto il sabato e la domenica. Altra novità di questa edizione sarà il campeggio: per le serate di venerdì 25 e sabato 26 luglio Arti Vive Festival organizza un’area campeggio gratuita presso il campo sportivo di via Caduti, a poche centinaia di metri dall’area spettacoli. Si potranno inoltre utilizzare gli spogliatoi, i bagni e le docce dell’area sportiva.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie