mercoledì, 30 Novembre 2022
6.4 C
Comune di Sassuolo
HomeCarpi, Dalle Ave ha presentato le dimissioni da segretario Pd




Carpi, Dalle Ave ha presentato le dimissioni da segretario Pd

Anche il Pd di Carpi, oltre a quello di Vignola, in ottobre, andrà al cambio del segretario comunale. L’attuale segretario Davide Dalle Ave, infatti, ha rassegnato ufficialmente le proprie dimissioni davanti all’Assemblea comunale del partito riunitasi nella serata di mercoledì 25 giugno. Dalle Ave, che nel novembre scorso era stato confermato per il terzo mandato consecutivo alla guida del Pd carpigiano, è stato nominato, nei giorni scorsi, presidente del Consiglio comunale di Carpi, incarico istituzionale super partes che, per ragioni di opportunità politica, risulta incompatibile con il ruolo di segretario. Dopo aver materialmente rassegnato le dimissioni nelle mani del presidente dell’Assemblea comunale, Dalle Ave ha ringraziato tutto il gruppo dirigente del Pd carpigiano e tutti coloro con cui ha collaborato nei sette anni di guida del partito. Gli ottimi risultati delle ultime elezioni amministrative a Carpi, sottolineati da tutta l’Assemblea, sono stati l’ultima grande soddisfazione di un percorso cominciato con la nascita stessa del Partito democratico. “Sono commosso per la conclusione della mia esperienza alla guida del Pd di Carpi, durata sette anni – ha commentato Dalle Ave – e ringrazio di cuore tutti coloro con cui ho avuto l’occasione di collaborare in questo percorso. E’ stata dal punto di vista personale un’esperienza che mi ha arricchito molto e per la quale sono grato a molti. Ora parte una fase di cambio alla guida della segreteria del Pd di Carpi, che si concretizzerà a ottobre, e che sarà anche l’occasione per pensare al nostro modello organizzativo. Un partito politico infatti, deve sapersi rinnovare e deve sapere sempre trovare le forme migliori con cui interpreta la società che cambia. Per me – ha concluso Dalle Ave – che il Pd l’ho visto nascere già da segretario, è motivo di grande soddisfazione vedere un gruppo dirigente pronto, giovane e formato, capace di prendere in mano il partito e guidarlo nel prossimo futuro”. Dopo le dimissioni, l’Assemblea comunale del Pd di Carpi ha votato un ordine del giorno in cui si chiede al segretario uscente di gestire comunque la fase ordinaria dell’attività del Pd di Carpi fino al passaggio delle consegne, previsto, come detto, entro il mese di ottobre. In questi mesi, tutta la segreteria uscente lavorerà, insieme con il livello politico provinciale e di zona, al coordinamento della fase locale del congresso regionale – fissato per domenica 5 ottobre – e all’impostazione del cambio alla guida del Pd locale che, come auspicato anche dallo stesso Dalle Ave, sarà l’occasione anche per ragionare di un nuovo assetto organizzativo del partito locale.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie