mercoledì, 8 Febbraio 2023
-1.6 C
Comune di Sassuolo
HomeL’Amministrazione Comunale di Pavullo chiede la conferma della sezione di tempo...




L’Amministrazione Comunale di Pavullo chiede la conferma della sezione di tempo pieno alla scuola primaria “De Amicis”

scuola-insegnanteAnche a Pavullo, come in molte altre realtà della Provincia, l’assegnazione del contingente di insegnanti per l’anno scolastico 2014-2015, mette seriamente a rischio la possibilità di rispondere alle richieste di tempo pieno espresse dalle famiglie al momento dell’iscrizione dei figli alla prima classe.
Per questo motivo, l’Amministrazione Comunale ha inviato una lettera alla Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Modena, per richiedere l’integrazione del personale docente, con l’obiettivo di garantire l’avvio di una nuova classe a tempo pieno presso la Scuola Primaria “Edmondo De Amicis”. Già nel passato anno scolastico è stata istituita una nuova classe prima funzionante a tempo pieno, dando una positiva e apprezzata risposta a tante famiglie, in particolare del centro di Pavullo. Le domande di iscrizione espresse dalle famiglie hanno evidenziato la necessità di istituire anche per il futuro anno scolastico una classe prima a tempo pieno, ma l’assegnazione dell’organico per il prossimo anno scolastico , che è stato ridotto rispetto allo scorso anno, non ne consente di fatto l’attivazione.
“La conferma di una sezione di tempo pieno alla scuola De Amicis – dichiara l’Assessore alle Politiche Scolastiche Milena Chiodi – è coerente con il Piano di riorganizzazione della Rete delle Istituzioni Scolastiche del Comune di Pavullo, che ha tra i suoi obiettivi anche quello di garantire l’equilibrio nell’offerta scolastica tra i diversi istituti. Crediamo infatti che dotare il plesso De Amicis di un intero corso a tempo pieno, concorrerà alla sua qualificazione e costituirà una concreta azione di contrasto all’attuale poca attrattività del plesso. Se la De Amicis offrirà solo il tempo normale, infatti, sarà difficile evitare che famiglie che risiedono nel centro storico scelgano plessi diversi, che hanno un offerta formativa più aderente alle loro esigenze. E’ pertanto strategico mantenere alle De Amicis, anche per il prossimo anno scolastico, una classe prima a tempo pieno. Sosteniamo quindi con convinzione la richiesta fatta in tal senso anche dalla Dirigente del Circolo di Pavullo, affinché sia garantito, con l’assegnazione dell’organico di fatto, che avverrà a luglio, il personale docente necessario”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie