venerdì, 7 Ottobre 2022
16.4 C
Comune di Sassuolo
HomeL'assessore Gazzolo commenta la conversione in legge del decreto 74/2014




L’assessore Gazzolo commenta la conversione in legge del decreto 74/2014

Paola-Gazzolo-difesa-suolo«Una legge che dà risposte importanti al territorio emiliano più volte ferito da gravi calamità e che segna un atteso cambio di passo rispetto al passato con il rifinanziamento del Fondo per le emergenze nazionali». Così l’assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo esprime soddisfazione per la conversione in legge del decreto 74/2014.
La norma prevede appunto l’assegnazione delle risorse per garantire l’operatività del Fondo che finanzia gli interventi urgenti in caso di dichiarazione dello stato di emergenza nazionale.
«Con questa disposizione si volta pagina. Ora auspichiamo che il Governo proceda a dichiarare lo stato di emergenza e ad attribuire fondi alla nostra Regione per fronteggiare le conseguenze del maltempo di inizio 2014», aggiunge Gazzolo.
La legge prevede la possibilità per le Regioni di utilizzare economie – ossia risparmi di spesa su interventi finanziati dallo stato e già conclusi – per far fronte a situazioni di emergenza e criticità ancora aperte. «Si tratta – conclude l’assessore regionale – di una richiesta fortemente caldeggiata dalla Regione Emilia Romagna per assicurare un uso immediato di fondi disponibili, offrendo così al territorio e alle popolazioni risposte che non possono attendere. Attiveremo da subito una ricognizione delle economie presenti nel bilancio regionale per individuare le risorse da mettere in campo già con la manovra di assestamento al vaglio dell’Assemblea Legislativa a luglio».

Ora in onda:
________________












Ultime notizie