sabato, 1 Ottobre 2022
20.7 C
Comune di Sassuolo
HomeReggio Emilia: non "ripulivano", stavano pulendo: Carabinieri chiariscono equivoco




Reggio Emilia: non “ripulivano”, stavano pulendo: Carabinieri chiariscono equivoco

carabinieri_703La chiamata al 112 da parte di uno zelante cittadino, insospettito sia dal fatto che la finestra al piano terreno del vicino, che si trovava a lavoro, fosse insolitamente spalancata che dal viavai di persone nello stesso appartamento, ha fatto gridare all’ennesimo furto in abitazione da parte dei soliti ignoti. L’allarme ha immediatamente attivato una pattuglia della Stazione Carabinieri di Reggio Emilia Principale i cui operanti riscontrando effettivamente l’apertura di una finestra si sono appostati nei pressi con il fine di sorprendere i ladri all’uscita. Poco dopo infatti i militari della Stazione di Corso Cairoli fermavano una coppia di cittadini kosovari in uscita dalla casa che sono poi risultati essere addetti alla pulizia dell’abitazione. Appena fermati i due riferivano testualmente ai Carabinieri: “Stavamo facendo le pulizie!” Quella che poteva apparire come una banale scusa è invece risultata corrispondere al vero. I carabinieri della Stazione di Corso Cairoli dopo pochi minuti hanno chiarito il malinteso. Lo stesso proprietario rintracciato dai militari spiaciuto per i due collaboratori ringraziava comunque i Carabinieri per l’efficienza chiarendo definitivamente la posizione dei due.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie