venerdì, 23 Febbraio 2024
13.1 C
Comune di Sassuolo
HomeCastel d’Aiano: 34enne denunciato dai Carabinieri per ricettazione, violazione dei sigilli...




Castel d’Aiano: 34enne denunciato dai Carabinieri per ricettazione, violazione dei sigilli e permanenza illegale nel territorio nazionale

I Carabinieri della Stazione di Castel d’Aiano hanno denunciato un uomo di 34 anni per ricettazione, violazione dei sigilli e permanenza illegale nel territorio nazionale. Lo scorso marzo alcuni residenti hanno denunciato una serie di furti in appartamento. I Carabinieri hanno effettuato approfondimenti investigativi che li hanno indirizzati verso due fratelli albanesi di 34 e 44 anni residenti nel modenese e noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Hanno inoltrato all’Autorità Giudiziaria una richiesta di perquisizione domiciliare a carico dei due soggetti che è stata accolta e alle prime luci dell’alba di ieri i Carabinieri di Castel d’Aiano, Vergato e Marzabotto hanno dato esecuzione al decreto. La perquisizione domiciliare nei confronti del 44enne è risultata negativa, positiva, invece, verso l’altro fratello, trovato in possesso di sei motoseghe, due taniche di gasolio e alcuni attrezzi edili di probabile provenienza furtiva. Il 34enne è stato accompagnato presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Bologna perché risultato destinatario di un decreto di espulsione dal territorio italiano.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie