sabato, 20 Aprile 2024
8.8 C
Comune di Sassuolo
HomeA Castellarano quinta prova del Campionato Italiano del Motocross d’Epoca FMI




A Castellarano quinta prova del Campionato Italiano del Motocross d’Epoca FMI

Curti Quello che  arriva  del 12 e 13 luglio  sul  tracciato  del  Crossodromo Comunale  “Città di Castellarano” sarà un fine settimana all’insegna della storia del motociclismo fuoristradistico. Trattasi della quinta prova del Campionato Italiano del Motocross d’Epoca FMI che porterà a sfidarsi sugli attuali 1900 metri le moto costruite fino al 1985 per le 125cc mentre per quelle della 250 fino al 1989. Ancora una volta il Moto Club Castellarano, già organizzatore di un altro Italiano in questa stagione rivolto ai futuri piloti campioni, ora è pronto per portare di nuovo un Tricolore su quel crossodromo gestito. Dopo la prima a Rieti e a seguire Cingoli, Paroldo e Castiglion del Lago per le signore di un tempo del tipo le BSA, SWM, Maico, CZ, Ossa, Aim, Ancillotti, Beta, Aspes, Moto Guzzi, TGM, Zundapp, Aprilia, Simonini, Guareschi, KTM, Yamaha, Honda, Kawasaki, Suzuki e tante altre cavalcate dai loro piloti saranno le protagoniste di questo fine settimana.

Saranno oltre la centinaia suddivise nei loro gruppi in base alla loro età che a queste poi saranno abbinate l’età del pilota per definire la classe di partecipazione. Se tante saranno le moto che per gli appassionati over 40 ed oltre li riporterà alla loro giovinezza altrettanti saranno i piloti di cui molti tra reggiani e modenesi. Tra questi reggiani il ritorno alle gare di quel campione anni 70-80 Giuseppe Giansoldati che insieme al costruttore Guareschi risalirà su quella moto vincente di 50cc, inoltre il mai domo Rossano Curti, campione regionale in carica, tornato al motocross dopo la parentesi supermoto in sella alla sua Yamaha numerata dal suo 431. Inoltre il rubierese Stefano Dalla Libera che farà il suo debutto in campionato. Se poi passiamo ai modenesi troviamo i campioni attuali come Gianluca Gallingani attuale leader di due classi, o la formazione completa della FC Racing capitanata da Franco Cristofani, o i vari Mattia Iseppi, Luca Iacomini, Andrea Bisi, Marco Ferrari, Stefano Gibertoni e altri. Insomma i numeri non mancheranno e non solo locali in quanto ci saranno anche dalle isole come Sivcilia e Sardegna a dar spettacolo. L’intenso programma scatta da sabato pomeriggio quando tutti scenderanno in pista per le prime prove libere. Poi da domenica mattina le qualifiche cronometrate porteranno allo schieramento al cancelletto di partenza per le due finali che assegneranno questo quinto round Tricolore al “Città di Castellarano” . Per il pubblico grande sarà come ai “vecchi” tempi mentre per i giovani sarà l’occasione per conoscere la storia del motocross.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie