giovedì, 18 Aprile 2024
7.5 C
Comune di Sassuolo
Home15 studenti bolognesi in partenza per la LUISS Summer School




15 studenti bolognesi in partenza per la LUISS Summer School

studenti_3Sono circa 6000 gli studenti che hanno sostenuto la maturità quest’anno a Bologna e oltre 30 mila nella regione, tutti alle prese con il decidere o meno se andare all’università e quale corso di studi intraprendere, una scelta che deve essere responsabile e ragionata. Le statistiche dimostrano infatti che una scelta che non tenga conto delle personali risorse, aspirazioni e inclinazioni, nella migliore delle ipotesi porta al cambio del corso di laurea al primo anno e nella peggiore ad abbandonare gli studi universitari.
Ecco perché quest’estate 15 studenti di Bologna hanno già deciso di ritornare, per una settimana, sui banchi di scuola, anzi dell’università, per frequentare a Roma la LUISS Summer School, la nuova “destinazione estiva” degli studenti tra i 16 e i 19 anni che desiderano fare una full immersion di orientamento per una scelta della facoltà più consapevole.
Dei 15 ragazzi, 10 sono i vincitori della Borsa di Studio Summer School messa in palio dall’Università per il concorso latuaideadimpresa, che provengono dall’Istituto Tecnico Commerciale Enrico Mattei di San Lazzaro di Savena e che saranno protagonisti della scuola estiva dell’Ateneo dal 13 al 18 luglio. A loro si uniranno i due studenti del Liceo Scientifico Manzoni e del Liceo Classico Galvani di Bologna, vincitori della Borsa di Studio Summer School assegnata dalla LUISS ai due istituti. Sempre dal Galvani in partenza un altro liceale insieme ad altri due studenti del Liceo Classico Rita Levi Montalcini e del Liceo Minghetti.
Una settimana full time in Università per respirare l’atmosfera della vita da campus con coetanei provenienti da tutta Italia e dall’estero, capire cosa si voglia fare e soprattutto mettere a fuoco le proprie passioni, frequentando lezioni sulle materie che spaziano da quelle umanistiche e degli studi sociali a lezioni di ingegneria, medicina, informatica, grazie all’accordo con i dipartimenti di Ingegneria e Informatica Università Sapienza di Roma e la Scuola di Medicina e Chirurgia di Verona.
Rivolta agli studenti degli ultimi anni di liceo, la Summer School, infatti, aiuta le future matricole e le loro famiglie ad avvicinarsi alla scelta del percorso universitario in modo più consapevole, per ridurre i salti nel vuoto ed evitare abbandoni e ripensamenti (oltre il 42% delle matricole, se tornasse indietro, cambierebbe facoltà; Fonte: dati Almalaurea 2013).
Da quest’anno, inoltre, alla tradizionale Summer School si aggiungerà la LUISS Creative Summer School pensata per dare agli studenti la possibilità di cimentarsi con il mondo dell’informazione e della scrittura all’interno della Scuola Superiore di Giornalismo della LUISS.
Nelle due settimane dal 27 luglio al 1 agosto e dal 3 all’8 agosto, sarà possibile frequentare anche la Summer School in lingua inglese ed eseguire un test di valutazione delle proprie competenze linguistiche con EF Education.
Il tutto si svolgerà nel complesso di Viale Romania 32 che si prepara ad accogliere, per questa edizione, circa 850 studenti, di cui 110 usufruiranno di borse di studio.
La struttura della “giornata tipo” della Summer School prevede una mattinata dedicata alla didattica accademica, con diverse lezioni universitarie di scienze politiche, economia e giurisprudenza nonché un percorso facoltativo in cui sono affrontate materie non strettamente connesse all’offerta formativa LUISS, erogate in collaborazione con università prestigiose italiane. Dopo un pranzo alla mensa, gli studenti potranno trascorrere il pomeriggio all’insegna della didattica “extra accademica”, attraverso l’esercitazione e la preparazione ai test di ammissione per le università a numero chiuso e sessioni di orientamento alle scelte universitarie, seguite da attività sportive e di socializzazione.
LUISS Guido Carli, la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, costituisce oggi un punto di riferimento scientifico e culturale in Italia e all’estero per gli studenti interessati alle discipline economiche, manageriali, sociali e giuridiche.

Nel 2012 LUISS è stata classificata dal Censis al primo posto tra gli Atenei non statali per le Facoltà di Scienze Politiche e Giurisprudenza e al terzo posto per quella di Economia.

Gli iscritti emiliani alla LUISS Summer School nel 2014 sono 23 in crescita rispetto ai 18 dello scorso anno. Di questi 15 provengono da Bologna, 4 da Parma e i rimanenti da Modena, Reggio Emilia e Rimini.

Gli studenti emiliani iscritti alla LUISS all’a.a. 2012-2013 sono stati 35. Le iscrizioni per l’a.a. 2014-2015 hanno registrato un incremento del 134% circa con 47 studenti emiliani all’attivo.

Le iscrizioni alla LUISS Summer School sono ancora aperte, per ulteriori informazioni consultare il sito: http://www.luiss.edu/summer-school.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie