venerdì, 12 Aprile 2024
21.8 C
Comune di Sassuolo
HomeCampogalliano: prima accoglienza di dieci bambini Saharawi




Campogalliano: prima accoglienza di dieci bambini Saharawi

accoglienza_bimbi-saharawiSi conclude sabato 19 luglio la permanenza a Campogalliano dei dieci bambini Saharawi ospitati dal Comune per un’iniziativa di solidarietà che si rinnova ogni anno dal 1994. I piccoli sono arrivati in Italia l’8 luglio scorso, grazie all’intermediazione dell’associazione modenese Kabara Lagdaf, e sono rimasti undici giorni a Campogalliano, pernottando presso la Scuola elementare di via Rubiera 1, per poi proseguire l’esperienza italiana a Tavagnacco, piccolo comune della provincia di Udine.

I bambini, insieme all’accompagnatore, sono stati accolti mercoledì sera dal sindaco Paola Guerzoni, in apertura della seduta consiliare. Durante il loro soggiorno, i fanciulli hanno potuto allacciare rapporti di amicizia con i loro coetanei del paese, partecipando a svariate attività ludiche che hanno coinvolto circoli e famiglie del territorio, e hanno usufruito di visite mediche di prima accoglienza.
Proveniendo da un campo profughi, spesso i piccoli sono affetti da calcolosi renale, patologia rara in età pediatrica ma diffusa nei campi dove scarseggiano acqua potabile e prodotti freschi (verdura e frutta).

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie