domenica, 4 Giugno 2023
22.4 C
Comune di Sassuolo
HomePSI sul dibattito politico sassolese delle ultime ore




PSI sul dibattito politico sassolese delle ultime ore

municipio_sassuoloIn queste ultime ore , il dibattito politico sassolese si è animato, sempre con correttezza, anzi pensiamo che le nostre riflessioni, poco pelose, abbiamo fatto da stimolatore.
Come dice il nostro compagno e amico Bobo Craxi , noi Socialisti non siamo, mai, pregiudizialmente in contrapposizione a questa o quella Amministrazione o Governo.
I Socialisti parlano e motivano il loro pensiero , con l’intento di correggere qualche palese “ svarione “ e sono allergici a farsi guidare da “una testa sola“.
Andiamo con ordine ai fatti: Abbiamo già detto che il nostro alleato Sindaco Pistoni, che regge un esecutivo monocolore PD ha fatto bene a pubblicare i bilanci di SGP.
La piazza ha apprezzato, ma si è anche resa conto dell’allegra ed elusiva gestione che tanti guasti ha prodotto alla città.
E’ stato detto da qualche esponente politico, in queste ore, che la Giunta ha presentato il “ libro dei sogni “
Magari fosse il libro dei sogni, c’è solo la copertina del libro e tanti fogli “ copiati ed incollati “.
Proprio al riguardo abbiamo chiesto, ufficialmente, il rinvio a settembre per l’approvazione del bilancio 2014, due mesi in più per presentare alla città il “ libro delle cose da fare “.
Crediamo che la risposta, indirettamente,m sia arrivata, da parte del PD…… “si va avanti senza proroga”
Noi siamo tranquilli, presenteremo a questo punto la nostra proposta alla città.
Sulla questione TARES-TARI-HERA ci fa sapere il gruppo consiliare “ I Sassolesi “ che è stata discussa nella Commissione Consiliare competente.
Proprio stamattina abbiamo ripubblicato un nostro articolo dell’agosto 2013, sullo stesso tema e con gli stessi interrogativi.
Ci dicono che è stato discusso, con presa d’atto, il piano finanziario presentato da HERA per il 2014., relativo ai costi di gestione rifiuti urbani ed assimilati.
La delibera ATERSIR ,ambito di Modena, fu discussa ed approvata il 15 aprile 2014 con il voto contrario dei rappresentanti dei Comuni di Sassuolo e Formigine e con l’astensione di Fiorano e Maranello.
Hera con i suoi “ criptici “ conti doveva contenere gli aumenti nella media del 3,6 % con possibilità per i singoli Comuni di “ concertare “ i piani con la stessa Hera.
Sempre da tempo abbiamo chiesto a chi di competenza di farsi dimostrare i conti da Hera ed in particolare cosa sono i costi comuni.
Noi conosciamo la caratteristica dei costi comuni, li abbiamo individuati, anche scritti, ma nessuno ha posto il problema.
Invitiamo l’attuale Amministrazione ad attivarsi, in accordo con l’Associazione dei Comuni, o meglio come territorio ex SAT per discutere di Hera.
Anche l’altra sera il nuovo Sindaco di Fiorano nella turbolenta seduto del Consiglio Comunale ha espresso, insoddisfatto, tale urgenza.
Proprio oggi è arrivata la notizia della raccolta differenziata per Comune.
Sassuolo ha avuto una buona performance percentuale ma in cambio un aumento della TARI
Abbiamo posto il problema della gara d’ambito per le reti del gas, stranamente trascurata dalla recente delibera di salvataggio di SGP…..troppi problemi…..domami è un altro giorno.

(Partito Socialista Italiano – Sassuolo, Movimento L’Asino – Sassuolo)

Ora in onda:
________________












Ultime notizie