martedì, 30 Maggio 2023
18.4 C
Comune di Sassuolo
HomeIl Tavolo Regionale dell’Imprenditoria esprime riconoscimento per l'impegno del Presidente Errani




Il Tavolo Regionale dell’Imprenditoria esprime riconoscimento per l’impegno del Presidente Errani

Vasco_Errani_5Il Tavolo Regionale dell’Imprenditoria (a cui aderiscono 15 Associazioni che rappresentano quasi 340.000 imprese ed oltre 845.000 addetti), esprime al presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani riconoscenza per l’impegno umano, politico e amministrativo che ha profuso in questi anni a favore dello sviluppo socio-economico della Regione.
I rappresentanti del Tavolo confermano l’apprezzamento per il lavoro svolto da Errani e per la correttezza dimostrata in tanti anni alla guida di quella che è oggi una delle regioni più avanzate e solidali d’Europa.
Risultati favoriti anche dall’impegno dello stesso Errani nei suoi diversi ruoli, come Presidente della Giunta, Presidente della Conferenza delle Regioni e Commissario per la ricostruzione.
Le Associazioni Imprenditoriali regionali hanno apprezzato il ricorso al metodo della concertazione sociale e l’utilizzo degli strumenti della programmazione negoziata (in particolare con l’istituzione del Tavolo per il patto per la crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva), attraverso i quali Errani ha saputo favorire la crescita del sistema imprenditoriale, accompagnarlo nella crisi, assicurare le risorse necessarie ed avviare nel miglior modo possibile la ricostruzione dopo il terremoto.
Tutto ciò perseguendo l’interesse generale della comunità, per garantire la coesione sociale e la tenuta del sistema, precondizioni indispensabili per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale. Principi e metodi che ci auspichiamo possano trovare la giusta considerazione anche da parte del futuro governo regionale.
Il Tavolo Regionale dell’Imprenditoria, rinnovando la sua stima nei confronti di Vasco Errani, formula i migliori auguri per un futuro ricco di ulteriori soddisfazioni.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie