sabato, 20 Aprile 2024
8.8 C
Comune di Sassuolo
HomePoviglio: gli assessori Donelli e Ferraroni scelgono di ridurre la propria indennità...




Poviglio: gli assessori Donelli e Ferraroni scelgono di ridurre la propria indennità di funzione

Ferraroni-DonelliE’ di oggi la notizia, diffusa dal Comune di Poviglio, dell’invarianza della spesa relativa all’indennità dei componenti della Giunta Comunale rispetto al precedente mandato.
Nella legislatura 2009-2014, infatti, la Giunta era composta, oltre che dal Sindaco, da quattro membri aventi lo status di lavoratori dipendenti e quindi nelle condizioni di percepire un’indennità dimezzata rispetto a quella intera. Nell’attuale mandato, invece, sono presenti nell’esecutivo locale due componenti, uno nella condizione di pensionato, l’altra di lavoratrice autonoma, che, ai sensi del loro status, avrebbero diritto a percepire un’indennità piena.

Si tratta degli Assessori Domenico Donelli, con deleghe ad Ambiente, Edilizia Privata e Lavori Pubblici, e Cristina Ferraroni, con deleghe alle Attività Produttive, Promozione del territorio e Protezione Civile. Essi hanno dimostrato grande disponibilità, scegliendo volontariamente di percepire un’indennità di funzione mensile lorda al 50%, corrispondente dunque a 658,87 euro (ovvero pari a quella di un amministratore con lo status di lavoratore dipendente) rispetto ai 1.317,74 euro al mese dell’importo al 100%.

“Desidero esprimere particolare apprezzamento e gratitudine per questa scelta opzionale, ha commentato il Sindaco di Poviglio Giammaria Manghi. In un periodo in cui è indispensabile effettuare un controllo particolarmente rigoroso della spesa degli enti pubblici, scegliere volontariamente di ridurre la propria indennità, mantenendo così i costi complessivi inalterati, è segno della credibilità di cui gode ancora la politica locale”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie