venerdì, 12 Aprile 2024
21.8 C
Comune di Sassuolo
HomeSicurezza alimentare, successo per il seminario di aggiornamento Lapam




Sicurezza alimentare, successo per il seminario di aggiornamento Lapam

piatti_bicchieri_plastica2Molto partecipato il seminario di aggiornamento dal titolo “Sicurezza alimentare, la nuova etichettatura e la gestione dei M.O.C.A.”, dedicato agli associati Lapam del comparto agroalimentare per discutere dei temi più attuali e rilevanti della categoria.
Una cinquantina le aziende presenti e interessate alle non conformità più significative riscontrate durante le attività di controllo e alle novità introdotte dal nuovo regolamento sull’etichettatura. Il dirigente e il tecnico del ‘SIAN’ (servizio igiene alimenti e nutrizione) Ausl Modena hanno presentato le non conformità più frequentemente riscontrate nelle ispezioni presso le aziende-laboratori e fatto cenno alla check list regionale utilizzata per queste attività di controllo.
“Oggi ci sono regole e controlli molto rigidi per quanto riguarda i materiali e gli oggetti che vanno a contatto con gli alimenti – ha sottolineato il tecnico Ausl – per questo è importante essere informati e aggiornati sui comportamenti e sulle procedure da tenere all’interno del proprio locale”.
E’ stata poi presentata dallo Studio Lab la nuova normativa sull’etichettatura alimentare che entrerà in vigore da dicembre 2014 col nuovo Regolamento comunitario 1169/2011. Con lo stesso studio Lapam ha stipulato una convenzione per fornire assistenza alle aziende alimentari sul tema dell’etichettatura.
“E’ importante che le informazioni sugli alimenti non inducano in errore il consumatore – ha sottolineato Studio Lab – sia per quanto riguarda le caratteristiche stesse dell’alimento, sia per l’attribuzione di effetti o proprietà che l’alimento in realtà non possiede”.
E’ stato infine approfondito il tema dei M.O.C.A; sulle responsabilità in capo agli operatori sui materiali ed oggetti da imballaggio destinati a venire a contatto con gli alimenti.
“Momenti di confronto come questi sono importanti per le aziende per essere formati e aggiornati sui cambiamenti di norme e regole del proprio settore – sottolinea William Toni, presidente Lapam Alimentazione -. Dalla raccolta del questionario anonimo sul gradimento, tutte le imprese hanno espresso un giudizio positivo in particolare verso i temi trattati (molto attuali) e la possibilità di confronto-dibattito finale. La presenza dell’Ausl è stata molto apprezzata”.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie