giovedì, 18 Aprile 2024
7.5 C
Comune di Sassuolo
HomeApI Sassuolo interroga l'assessore Savigni sull'edilizia scolastica




ApI Sassuolo interroga l’assessore Savigni sull’edilizia scolastica

edilizia-scolasticaLo scorso 10 maggio l’attuale assessore alla scuola e dirigente del Partito Democratico di Sassuolo Maria Savigni in piena campagna elettorale diceva: “Le manutenzioni e riparazioni urgenti, che quasi quotidianamente sono necessarie per gli edifici scolastici sassolesi impongono una pianificazione ragionata per garantire in futuro ambienti di studio adeguati e accoglienti a tutti i ragazzi di Sassuolo. È ora di dire basta alla logica dell’emergenza, delle soluzioni tampone magari a carico dei genitori. Il sistema scolastico ha bisogno di strutture adeguate”.

Dopo cinquanta giorni dalla vittoria della sinistra alle amministrative, alla luce anche dei recenti crolli presso un importante plesso scolastico cittadino denunciati dai genitori e del piano di edilizia scolastica, fortemente voluto dal Presidente del Consiglio Renzi, che con le delibere approvate dal CIPE lo scorso 30 giugno destina 510 milioni di euro all’edilizia scolastica, 400 per interventi di messa in sicurezza per e 110 che finanzieranno gli interventi di piccola manutenzione e decoro per un totale di 17.961 interventi chiediamo all’assessore Savigni qual’è lo stato attuale dei nostri edifici scolastici, se è stato stilato, come promesso, un cronoprogramma, tenendo conto delle diverse priorità, di interventi nelle scuole sassolesi e quanti dei soldi stanziati dal Governo arriveranno a Sassuolo e se, laddove vi fossero situazioni di criticità, si riuscirà ad intervenire per l’inizio del nuovo anno scolastico.

(Direttivo Alleanza Per l’Italia Sassuolo)

Ora in onda:
________________












Ultime notizie