mercoledì, 17 Aprile 2024
8.8 C
Comune di Sassuolo
HomeMontecchio: trasferimento dell’Area ad alta Intensità di Cura e Lungodegenza




Montecchio: trasferimento dell’Area ad alta Intensità di Cura e Lungodegenza

ospedale_montecchioLa Direzione Generale informa che avrà luogo nei prossimi giorni la seconda fase dei trasferimenti dei reparti che occuperanno il secondo piano del corpo B dell’Ospedale.
In particolare saranno trasferiti il Reparto di Lungodegenza, l’area ad Alta Intensità di Cura e i letti di Osservazione Breve Intensiva.

Famigliari e visitatori dei degenti accederanno ai reparti dall’ingresso principale della Lungodegenza, seguendo le indicazioni della segnaletica predisposta.

La prima fase del trasloco si è svolta nel mese di giugno con il trasferimento del Pronto Soccorso al piano terra e dell’Unità Operativa di Ostetricia – Ginecologia al primo piano.

Dopo il completamento di importanti lavori di ristrutturazione nel corso del 2008 e del 2011, prosegue quindi la fase di ampliamento e di riqualificazione complessiva dell’Ospedale di Montecchio che consentirà di conseguire un generale ammodernamento della struttura migliorando il livello generale di comfort per pazienti e operatori, i percorsi, la dotazione impiantistico-tecnologica, conformemente alle norme e ai criteri più recenti di sicurezza e accreditamento istituzionale.

Nell’autunno del 2014 inizieranno i lavori di riqualificazione del Corpo C (ala est) che prevedono la collocazione definitiva del Pronto Soccorso al piano terra; ambulatori di area chirurgica al primo piano; ambulatori internistici, la sistemazione definitiva dell’area Alta Intensità di Cura e dei letti Osservazione Breve Internistica al secondo piano.
Ci scusiamo fin d’ora per gli inevitabili disagi durante le fasi di trasloco.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie