Via Adda Sassuolo: ecco come si presentava, stamane, l’entrata del civico 73!!


ViaAdda73Nelle immagini, piuttosto eloquenti, come si presentava stamane l’entrata del civico 73 di Via Adda a Sassuolo. “Dopo cinque anni di relativa tranquillità – spiega uno dei pochi residenti ancora domiciliati nel palazzo ai più noto per il degrado vissuto negli anni passati – questa mattina la sgradita sorpresa: defecazioni davanti ai gradini d’entrata e l’accesso ai garage!!” C’è anche chi scommette che, durante la notte, le autorimesse vengano utilizzate come dormitorio da qualche senzatetto.

“Sono andato alla Polizia Municipale, chiedendo di parlare con il Comandante – ci spiega, interpellato, il cittadino – per poco non mi ridono i faccia, dicendomi che ci sono anche i Carabinieri da andare a contattare. Se ne fregano – aggiunge abbastanza alterato – delle mie rimostranze, e soprattutto della mia richiesta di attivare le telecamere, che sono li che fanno la ruggine”. La videosorveglianza ci sarebbe ma, per motivi non noti, non viene attivata.

Le famiglie di via Adda chiedono, in primis, rispetto da parte di chi è preposto alla vigilanza oltre che, ovviamente, una risoluzione definitiva del ‘problema’ che, a quanto pare, potrebbe tornare in auge.