Economia, Leoni (Fi-Pdl): “PMI, ridurre tasse e maggiore semplificazione”

“Dall’indagine condotta dalla Cna di Modena analizzando un campione di 250 imprese con meno di cinquanta dipendenti del settore manifatturiero emergono chiaramente, nell’attuale congiuntura economica, difficoltà delle Pmi nelle prospettive di sviluppo”. Lo scrive Andrea Leoni (Fi-Pdl) in una interrogazione alla Giunta per sapere se e con quali strumenti la Regione si sia attivata al fine di consentire alle Pmi di realizzare progetti di internazionalizzazione per battere la concorrenza estera e se e quali azioni intenda realizzare per sollecitare il Governo Renzi ad abbandonare la sterile propaganda su una ripresa che in realtà non c’è e ad indirizzare i propri sforzi verso una forte riduzione delle tasse e una riduzione e semplificazione del carico burocratico. Il consigliere chiede anche se, per quanto di competenza, intenda predisporre un piano urgente per alleggerire al più presto la pressione fiscale sulle imprese emiliano romagnole che preveda anche un radicale ridimensionamento degli adempimenti burocratici.