Questo week end a Fiorano inizio della Novena dell’8 settembre e processione dei bambini



    8-settembre-FioranoL’8 Settembre, a Fiorano Modenese, è sinonimo di ‘Festa della Beata Vergine del Castello’, sagra che si svolge dal 1639 e che continua a richiamare migliaia di pellegrini nella Basilica, santuario diocesano, che fu costruita dal Duca Francesco I d’Este a gloria del suo casato, inserita nel complesso della Delizia Estense sassolese e quale contraltare al santuario bolognese di San Luca. Questa festa richiama fedeli da tutta la diocesi, diretti a Fiorano per inginocchiarsi davanti all’immagine della Beata Vergine del Castello che tiene in braccio il bambino Gesù, in ricordo del Miracolo del Fuoco del 1558, quando soldati spagnoli tentarono di incendiare un dipinto murale quattrocentesco e, davanti alle fiamme che si dividevano senza ferirlo, si inginocchiarono pentiti.
    Il periodo di avvicinamento alla Sagra dell’8 Settembre inizia la sera del 29 agosto con la novena di preparazione. Ogni sera, alle ore 20, da un quartiere del paese parte una processione che raggiunge il santuario, dove viene celebrata la Santa Messa, presieduta da sacerdoti dei diversi vicariati diocesani, accompagnati da fedeli della loro zona: la processione di venerdì 29 agosto partirà dalla Maestà di via Poliziano e proseguirà in via Poliziano, via Machiavelli, via Santa Caterina, via Vittorio Veneto e via Santuario e si concluderà con la celebrazione della Santa Messa in Santuario alle 20.30 presieduta da Don Luciano Venturi, Vicario di Pavullo.
    Sabato 30 agosto la processione partirà da via Magellano alle ore 20 e proseguirà in via Malmusi e via Brascaglia, arrivando in via Santuario all’imbocco del Piazzale, per giungere al Santuario dove verrà celebrata la Santa Messa alle 20.30 presieduta da Don Giuseppe Albicini, Parroco di Fiorano.
    Nella giornata di domenica 31 agosto avrà luogo la tradizionale processione dei bambini che si terrà dopo la consueta Messa domenicale delle 17.30, che sarà presieduta da Monsignor Giuseppe Verucchi, Arcivescovo emerito di Ravenna-Cervia, per anni Parroco di Fiorano. La processione partirà dal piazzale del Santuario per proseguire in via Vittorio Veneto e in via Bonincontro, per poi risalire verso il Santuario. Al termine della processione i bambini depositeranno un omaggio floreale davanti all’immagine della Beata Vergine del Castello in segno di affidamento.
    Inoltre domenica 31 riprendono le iniziative all’interno della Riserva Naturale delle Salse di Nirano, in collaborazione con il Comune di Fiorano Modenese e la Provincia di Modena: alle 9.30 si parte da Piazza Casa del Popolo a Fiorano per un’escursione alla ricerca dei fossili presenti nei nostri calanchi accompagnati da una guida esperta. Nel pomeriggio, presso Cà Tassi, verranno classificati i reperti trovati. L’attività è gratuita per tutti ma è obbligatoria la prenotazione. Per info e prenotazioni: Luciano Callegari, 335/7354105. E’ necessario presentarsi con un equipaggiamento adeguato e con scarpe da ginnastica. L’iniziativa sarà annullata in caso di pioggia.