lunedì, 11 Dicembre 2023
8.7 C
Comune di Sassuolo
HomeLegno per le azzurre nel Mondiale di salvamento per le prove in...




Legno per le azzurre nel Mondiale di salvamento per le prove in mare

stafftorpedoFMontpellier – Sbarca sul bagnasciuga de La Grande Motte il mondiale di salvamento per le prove in mare che chiuderanno stasera il campionato.

Informazioni frammentarie parlano di un generale miglioramento dei risultati nelle prove ocean degli azzurri che intendono difendere l’attuale terzo posto nella generale.

Nella 4° giornata  segnalano la finale A e clamoroso 4° posto nella staffetta torpedo che intendeva difendere con i denti il titolo conquistato per la prima volata ad Adelaide 2 anni fa con Federica Ferraguti.

Il duo modenese Silvia Meschiari e Martina Mazzi sono state le protagoniste delle prime due frazioni. Silvia in prima e Martina nella seconda fase quella del recupero con pinne della compagna per passare al trasporto finale con sprint delle 2 portatrici Alice Marzella e Chiara Pidello (unica superstite del quartetto iridato).  In un finale convulso quasi di tipo ciclistico, legno per  le azzurre.

La Meschiari è riuscita anche ad accedere alle semifinali tavola individuale, ma non ad accedere alla finale. Finale B e 3° posto nella staffetta tavola in coppia con la Pidello

La capitana dei Nuotatori Modenesi è stata schierata anche nella staffetta sprint. Per la formazione composta da Mazzi con Fiorani Marzella e Leanza,  finalina B.

stafftorpedoM

Per Daniele Sanna finale B  e 3° posto nella staffetta torpedo impeganto in seconda frazione con Gilardi Bono e Pinotti e sempre in finale B 5° posto nella staffetta tavola.

Attesa per la giornata finale.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie