40° Centro Interdipartimentale Grandi Strumenti di Unimore

Il C.I.G.S. – Centro Interdipartimentale Grandi Strumenti dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia compie quarant’anni e incrementa e aggiorna la sua dotazione strumentale con nuove acquisizioni. Per festeggiarne l’anniversario, venerdì 3 ottobre  2014 a partire dalle ore 9.30 presso l’Aula L1.1 del Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche (via Campi 213/A) a Modena, si terrà una giornata di approfondimento sulla sua storia e il ruolo strategico avuto dalla struttura nella ricerca accademica e in favore del mondo industriale.

L’incontro prevede il saluto iniziale ai partecipanti da parte del Rettore dell’Ateneo di Modena e Reggio Emilia prof. Angelo O. Andrisano e del dott. Andrea Tombesi, Direttore del C.I.G.S. Quindi prenderanno la parola il dott. Pier Luigi Fabbri ed il prof. Ermanno Galli per “Una breve storia del C.I.G.S.”, cui seguirà l’intervento del prof. Andrea Landi, Presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Modena su “Il ruolo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena nel sostegno della ricerca”. Successivamente il prof. Umberto Del Pennino, delegato del Rettore per la Ricerca parlerà de “L’importanza dell’utilizzo di risorse condivise nella ricerca”. “Il punto di vista delle aziende” sarà, invece, sarà riportato dal dott. Alessandro Lapini di Biofer SpA, dal dott. Giorgio Mari di Fresenius HemoCare Srl, dal dott. Gino Mailli di Kerakoll SpA, dal dott. Alberto Tinti di FEI Italia Srl e dal dott. Pietrangelo Morini di Bruker Italia Srl.

Da ultimo riprenderanno la parola il dott. Andrea Tombesi che traccerà le “Prospettive future” del CIGS e, infine, il Rettore prof. Angelo O. Andrisano.

La giornata verrà conclusa alle ore 13.00, dalla cerimonia di inaugurazione del nuovo laboratorio di microscopia elettronica a scansione, dove è stato installato nel 2013 un Microscopio Elettronico a Scansione FEI Nova NanoSEM 450, appartenente alla categoria dei microscopi ad alta risoluzione, con filamento ad emissione di campo per effetto Schottky, reso possibile grazie al generoso sostegno offerto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

I colleghi della stampa sono invitati a partecipare alla iniziativa e a visitare i laboratori del C.I.G.S. Per informazioni contattare Alberto Greco ai numeri 059 2056692 e 3337136101. Mail: alberto.greco@unimore.it