On.Tiziano Motti: “L’indice manifatturiero italiano torna a crescere, Francia e Germania giù”

2Motti-2014-ok“L’indice Pmi che monitora l’attività del settore manifatturiero sale a settembre a 50,7 punti per l’Italia, superando la soglia di 50 che separa la contrazione dall’espansione, contro attese per un valore di 49,5. La Francia si attesta invece a 48,8 contro 46,9 di agosto, la Germania a 49,9”. E’ quanto annuncia l’onorevole Tiziano Motti, eurodeputato della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti, che aggiunge: “L’indice Pmi nell’intera Eurozona scende a 50,3 punti a settembre, contro i 50,5 della precedente stima flash e da 50,7 di agosto. Il Pmi, calcolato da Markit, tocca così i minimi di 14 mesi”.

Europa dei Diritti è il movimento presieduto dall’On. Motti, costituito nel 2004 sotto forma di associazione senza fine di lucro, che si occupa di promuovere la cultura del “diritto ai diritti”. Sono convenzionati 300 avvocati in tutta Italia e sono più di 100.000 gli iscritti, tra cittadini, imprese e commercianti (www.europadeidiritti.it). On line l’associazione diffonde gratuitamente anche dispense e libri, in formato PDF, sulla tutela dei diritti. Tiziano Motti è ospite fisso della trasmissione “Vivere Meglio” in onda ogni sabato mattina alle ore 11 circa su Mediaset Extra.