Due arresti per usura a Carpi

denaro_10I Carabinieri di Carpi hanno arrestato due uomini per usura ai danni di un artigiano edile. La vittima, un 50enne, lo scorso marzo si era rivolta ad uno dei due per chiedere un prestito di 9.000 euro e dopo sei mesi la cifra da restituire era diventata di 33mila. La vittima, dopo aver pagato già una parte del debito pari a 12.000 euro, all’ennesima minaccia si è rivolto ai militari che hanno bloccato in flagranza l’usuraio e un complice nel momento in cui si era fatto consegnare altri soldi.