Il modenese Enrico Piccinini è il nuovo General Manager Genzyme Italia e Malta

Enrico-Piccinini-GenzymeGenzyme Corporation – società del Gruppo Sanofi – leader globale nello sviluppo di soluzioni terapeutiche per patologie gravi e disabilitanti, in particolare Malattie  Rare e Sclerosi Multipla, ha nominato Enrico Piccinini General Manager per l’Italia e Malta. L’incarico conferito conferma il ruolo che il manager, in aggiunta a quello di Direttore Risorse Umane EMEA, ricopriva ad interim già dal gennaio 2014. Compito del nuovo General Manager sarà quello di guidare Genzyme nell’attuale, importante fase di evoluzione verso politiche di mercato sempre più competitive e di consolidare il ruolo chiave del Paese Italia all’interno della Regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa).

45 anni, modenese, una laurea in economia aziendale, Piccinini è entrato in Genzyme nel 2002 con la carica di Direttore Risorse Umane per il Sud Europa e dal 2010 della Regione EMEA, dando un importante contributo strategico al processo di integrazione con il Gruppo Sanofi.

Precedentemente, il manager modenese ha ricoperto il ruolo di Direttore delle Operations Italia e Responsabile Risorse Umane Europa di Uniloy  Milacron; ancora prima è stato Human Resources Manager in Tetra Pak e poi in Esselunga. Ha iniziato la sua carriera come Financial Auditor in Arthur Andersen, dopo alcune esperienze negli Stati Uniti.