Comitato bolognese Scuola e Costituzione: “La scuola è aperta a tutti”

L’art. 34 c.1 della Costituzione afferma questo principio fondamentale per evitare qualunque discriminazione di sesso, razza, religione, condizioni personali e sociali.

Il comma 2 afferma che “l’istruzione inferiore  è obbligatoria e gratuita”.
E’ pertanto gravissimo che dopo 3 settimane dall’inizio delle lezioni decine di studenti immigrati della scuola dell’obbligo elementare e media, non abbiano ancora avuto accesso ad un’aula.
Indirizziamo pertanto un formale atto di diffida a tutte le Istituzioni coinvolte, a partire dall’amministrazione scolastica, perché provvedano immediatamente all’inserimento di questi alunni e predispongano l’accoglienza degli altri in arrivo, rispettando le norme di legge sulla capienza degli Istituti.
Il Comitato mette comunque a disposizione i suoi legali per le azioni più opportune.

 

Comitato bolognese Scuola e Costituzione