Modena Rugby 1965 sconfitto 22-15 a Pesaro nell’esordio in campionato

foto-Sara-BonfiglioliUn’occasione persa per il Modena Rugby 1965, che torna da Pesaro con una sconfitta per 22-15 e muove la classifica di un solo punto. Buona la prestazione dei ragazzi di coach Gianluca Ogier, che hanno pagato l’inesperienza nei momenti chiave della gara.

Il tecnico modenese, che deve fare a meno di Rovina, Lanzoni e Davide Trotta, propone una squadra giovane, con i tre classe ‘95 Pietro Trotta, Orlandi e Esposito in campo dall’inizio. Dopo soli tre minuti il primo squillo è dei marchigiani con Sanchioni, che firma la prima meta del match (trasforma Babbi). Problemi in mischia per i verdeblù: fuori Salici per infortunio, dentro Bernardi. Lo shock iniziale non fa perdere compattezza ai modenesi, che dominano le fonti di gioco, anche se non riescono ad essere concreti fino alla mezz’ora, quando Utini segna e trasforma la meta del pareggio. Il primo tempo si chiude 7-7.

Nella ripresa i padroni di casa restano con un uomo in meno per il giallo mostrato dall’arbitro Bottino a Sanchioni: Modena non solo non ne approfitta, ma subisce la seconda meta del match siglata da Mattia Martinelli. Nonostante lo svantaggio i geminiani restano in partita e vanno più volte vicini al pari, riuscendo a ridurre le distanze con un piazzato di Utini. Nel finale è ancora l’apertura marchigiana Mattia Martinelli ad andare in meta, fissando il punteggio sul 19-10, poi ancora Babbi arrotonda dalla piazzola (22-10), ma nel finale la meta di Marco Venturelli regala almeno il punto bonus al Modena Rugby 1965.

Così Gianluca Ogier (coach Modena Rugby 1965) a fine match: «Abbiamo pagato l’inesperienza e una gestione sbagliata di alcune situazioni. Questa partita ci servirà da lezione e sarà utile in vista delle prossime gare. Sono soddisfatto della prestazione dei miei, in particolare della mischia, che ha reagito bene nonostante l’uscita dopo pochi minuti di Salici».

 

Serie B, girone 2, poule 1. Risultati 1a giornata:

Romagna-Reno Bologna 29-16 (4-0), Pesaro-Modena Rugby 1965 22-15 (4-1), Noceto-Arezzo 41-11 (5-0).

Classifica:

Noceto 5, Romagna e Pesaro 4, Modena Rugby 1965 1, Reno Bologna e Arezzo 0.

Prossimo turno, 2a giornata (12/10/2014):

Modena Rugby 1965-Noceto, Reno Bologna-Pesaro, Arezzo-Romagna.

 

(foto Sara Bonfiglioli)