Giovedì a Modena Erasmus Welcome day

Sono oltre 200 gli studenti internazionali che saranno accolti dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia con un “Erasmus Welcome day” promosso da UNIMORE assieme all’associazione Erasmus Student Network –  ESN. A dare il benvenuto, giovedì 9 ottobre 2014 alle ore 15.30 presso l’Auditorium della Fondazione “Marco Biagi” (Largo Marco Biagi, 10) a Modena, sarà lo stesso Rettore prof. Angelo Oreste Andrisano assieme all’Assessore del Comune di Modena Gianpietro Cavazza  ed all’Assessore del Comune di Reggio Emilia Raffaella Curioni.

UNIMORE continua ad attrarre studenti europei ed extra-europei , in particolare,  il Dipartimento di Economia Marco Biagi ospiterà 31 ragazzi, altrettanti saranno presenti presso il Dipartimento di  Giurisprudenza. I Dipartimenti di   Scienze della Comunicazione e dell’Economia e di Ingegneria “Enzo Ferrari” attrarranno 26 ragazzi ciascuno. Numeri elevati anche per i Dipartimenti di Educazione e Scienze Umane e per la Facoltà di  Medicina e Chirurgia che vedranno oltre 15 studenti Erasmus.

Gli studenti Erasmus per l’Anno Accademico 2014-2015, interessati a frequentare i corsi di UNIMORE, saranno complessivamente 224. La loro provenienza vede la Spagna al primo posto con 130 ragazzi, seguita dalla Francia, dalla Germania,  dall’Inghilterra, dalla Polonia, dalla Romania, dalla Bulgaria, dalla Lituania e dalla Turchia. Presenti in Ateneo anche studenti arrivati da: Australia, Brasile, Cina e Stati Uniti d’America.

“I numeri degli studenti che partecipano a queste esperienza – ha affermato il Pro Rettore prof. Sergio Ferrari – dimostrano l’importanza che l’Ateneo assegna alla mobilità internazionale, come occasione di arricchimento culturale e sociale che pone a confronto differenti sistemi educativi, e quanto questi soggiorni di studio costituiscano parte fondamentale del percorso formativo. Come Università abbiamo la responsabilità di accompagnare i giovani non solo verso la laurea, ma di aprire loro sbocchi ed orizzonti lavorativi che, sempre più spesso, si trovano oltre confine, o che li pone a contatto con altri contesti. Ricevere dunque fin dall’università una formazione più aperta, europea, universale, quale quella che si acquisisce con gli Erasmus può essere senz’altro un vantaggio ai fini della ricerca del lavoro. Per questo come UNIMORE stiamo insistendo ed investendo per incrementare le nostre collaborazioni e gli scambi con Atenei, Centri di ricerca e partner stranieri e per accogliere colleghi e giovani che vengano a studiare, anche temporaneamente, da noi”.

All’incontro, che sarà aperto dai saluti delle autorità, saranno date agli studenti tutte le informazioni sui servizi e le opportunità che l’Ateneo e le due città universitarie mettono a disposizione  e proseguirà con la presentazione delle iniziative ed i progetti dell’Erasmus Student Network -ESN e di ex studenti Erasmus che porteranno le loro testimonianze.

L’evento è  organizzato dall’Ufficio Mobilità Studentesca in collaborazione con ESN Modena – Erasmus Student Network. Tra i partner istituzionali: Europe Direct, CUS Modena, Eurodesk Reggio Emilia.