mercoledì, 28 Settembre 2022
18.3 C
Comune di Sassuolo
HomeFrancesco Mannino: "Io, domenica 23 novembre, andrò a votare!"




Francesco Mannino: “Io, domenica 23 novembre, andrò a votare!”

elezioni-regionali-1Eserciterò il mio diritto di scelta tra i candidati  della lista in cui mi riconosco  per affinità d’idee, per voglia e bisogno di cambiamento, per non vedere la mia Regione deturpata da inutili e costose autostrade, per vedere  il buon utilizzo delle tasse che pago, per vedere le persone vivere del proprio lavoro con dignità senza dover essere costrette ad elemosinare e vedere le aziende, tutte, produrre, vendere, investire, creare lavoro e benessere.

Perché voglio che tutti, indipendentemente dal reddito, dobbiamo usufruire di ottimi servizi pubblici, socio/sanitari, scolastici, della possibilità di spostarsi senza essere  obbligati a possedere  e utilizzare l’auto.

Perché non è sopportabile vedere famiglie senza una casa!

Perché provo sgomento per l’ingiustizia della Giustizia che, con i morti ancora caldi, dichiara prescritto un reato.

Perché chiedono vendetta morale i suicidi, imprenditori ed operai, privati della loro dignità e capacità lavorativa”per crisi” mentre giornalmente assistiamo a ruberie di soldi pubblici sottratti agli investimenti produttivi.

Perché la povertà deve essere combattuta e sconfitta e con forza bisogna combattere i grandi accumuli finanziari proventi dell’illegalità, dell’evasione fiscale e della legale elusione, per avere una migliore redistribuzione dei redditi e minore pressione fiscale perché il nostro nemico non è chi guadagna molto onestamente, con molto impegno, un po’ di fortuna, capacità e rischio d’impresa.

Perché nessuna persona è diversa e va rispettato, non concesso, il diritto di vivere e morire come meglio gli aggrada senza arrecare danno agli altri.

Eserciterò  il mio dovere di elettore, assumendomi la mia parte di responsabilità come ognuno di noi deve fare.

La buona politica e amministrazione dei beni comuni è possibile avendo ancora ad oggi, per le regionali, la possibilità del voto e della preferenza che ci sono stati negati per l’elezione del consiglio provinciale.

Affinché  nessuno, da lunedì 24 possa dire “non è cambiato nulla”ci si rechi a votare e  democraticamente avremo, nel bene e nel male, dei vincitori e dei vinti scelti da noi.

BUON VOTO A TUTTI!

Francesco Mannino

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie