mercoledì, 28 Settembre 2022
16.2 C
Comune di Sassuolo
HomeA Caccia delle casalinghe-ladre. I carabinieri di Casalgrande arrestano una 35enne di...




A Caccia delle casalinghe-ladre. I carabinieri di Casalgrande arrestano una 35enne di Fiorano Modenese

carabinieri_80Da qualche tempo i Carabinieri della Stazione di Castellarano, erano sulle tracce di tre donne specializziate nei furti di distillati e superalcolici dagli scaffali dei supermercati. In particolare lo scorso 19 novembre la titolare del sigma del paese denunciava ai Carabinieri che re donne la mattina dello stesso giorno entrate come normali clienti erano riuscite a rubare un numero consistente di bottiglie di superalcolici per un controvalore di 300 euro. La stessa commerciante in denuncia precisava che anche in epoca antecedente le tre donne erano più volte entrate nel suo supermercato probabilmente con gli stessi intenti. A confermare i contenuti della denuncia anche le immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza che riprendono il terzetto rubare bottiglie di superalcolici in maniera del tutto naturale: prendono le bottiglie dagli scaffali riponendole nel carrello spesa per poi raggiungere una zona defilata dove prendono le bottiglie nascondendole nelle borse tenute a tracolla. Ieri mattina la stessa commerciante chiamava i Carabinieri segnalando che due delle tre donne oggetto delle attenzioni investigative dei Carabinieri erano entrate nel supermercato. Come verrà ricostruito successivamente le due donne raggiungevano il reparto alcolici facendo man bassa di distillati e superalcolici. All’arrivo dei carabinieri una delle due donne riusciva ad allontanarsi mentre la complice fermata dai Carabinieri veniva trovata in possesso di 6 bottiglie di superalcolici per un valore di circa un centinaio di euro, che aveva nascosto nella borsa tenuta a tracolla.

Condotta in caserma veniva identificata in una 35enne abitante a Fiorano Modenese e tratta in arresto con l’accusa di furto aggravato. Come riveleranno i trascorsi della donna la stessa nel 2012 e 2013 si è resa protagonista di analoghi furti i altrettanti supermercati di Fiorano e Modena. E mentre le 6 bottiglie di superalcolici venivano restituite al supermercato derubato la donna al termine delle formalità di rito veniva ristretta a disposizione della Procura reggiana. Le indagini ora proseguono per assicurare alla giustizio l’intera batteria dl “casalinghe – ladre” attraverso l’identificazione delle due complici che potrebbe avvenire a giorni.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie