domenica, 25 Settembre 2022
16.5 C
Comune di Sassuolo
HomeCon il supporto di UniCredit, ASPHI presenta il progetto WEBinBO




Con il supporto di UniCredit, ASPHI presenta il progetto WEBinBO

Grazie al supporto di UniCredit, ASPHI, in occasione di Handimatica 2014, presenta il progetto WEBinBO: con una nuova dotazione tecnologica per la propria aula-laboratorio, la fondazione supporterà la sperimentazione e la diffusione, anche a distanza, di nuovi metodi didattici inclusivi.

Avvalendosi di una decina di tablet di ultima generazione messi a disposizione da UniCredit, saranno sperimentate attività  scolastiche ed extra scolastiche dedicate all’apprendimento e all’inclusione di tutti gli studenti, compresi i soggetti con disabilità  e con bisogni educativi speciali come i Disturbi Specifici di Apprendimento o il possesso di una lingua di origine che non sia l’italiano. Saranno inoltre utilizzati ausili per l’uso dei tablet da parte di utenti con vari tipi di difficoltà. I risultati delle sperimentazioni saranno poi condivisi tra i docenti, raggiunti anche a distanza attraverso una serie di seminari on-line (i cosiddetti Webinar).

“Questo progetto – spiega Luca Lorenzi, Deputy Regional Manager Centro Nord di UniCredit – è la naturale evoluzione di altre esperienze ASPHI che abbiamo supportato nel campo dell’inclusione attraverso tecnologie digitali. Il tema ci vede particolarmente coinvolti poichè crediamo sia un dovere morale e sociale cercare ogni possibilità  per sviluppare i talenti presenti in ciascuna persona. D’altra parte, mutuiamo le migliori esperienze anche per facilitare l’interazione banca-cliente e banca-dipendenti in presenza di problemi di ipovedenza o sordità . Su questi aspetti siamo onorati di essere stati invitati a organizzare all’interno di Handimatica 2014 un incontro – UniCredit “accessibile” per i dipendenti e per i cittadini – che si terrà giovedì 27 dalle 11 alle 12 presso la sala arancio”.

“Esprimiamo il nostro apprezzamento e il nostro ringraziamento – afferma Andrea Magalotti, Segretario Generale ASPHI – sia per la presenza di UniCredit a Handimatica 2014 con un progetto di accessibilità dei loro servizi bancari ai dipendenti e ai cittadini con disabilità sensoriali, sia per il finanziamento del progetto WEBinBO che rappresenta oggi la nuova frontiera per la erogazione a distanza dei corsi di formazione che, nel nostro caso, riguardano i docenti.  Continua così una lunga tradizione di proficua collaborazione tra UniCredit ed ASPHI”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie