lunedì, 26 Settembre 2022
14.1 C
Comune di Sassuolo
HomeModena: i bambini delle scuole elementari consegnano il Rapporto Unicef al Prefetto




Modena: i bambini delle scuole elementari consegnano il Rapporto Unicef al Prefetto

Prefetto-UnicefCome di consueto nella mattinata del 20 novembre scorso una rappresentanza di bambini delle scuole elementari, accompagnati dai loro insegnanti e dalla Professoressa Adonella Ferraresi, Presidente provinciale dell’U.N.I.C.E.F., sono stati ricevuti dal Prefetto di Modena, Michele di Bari, per la consegna del Rapporto dell’Associazione per l’anno 2014.

Nel corso dell’incontro i bambini presenti hanno a turno illustrato i contenuti del Rapporto dedicato alla condizione dell’infanzia nei territori interessati da guerre, carestie e fame, e dove i diritti dei bambini sono violati provocando sofferenze, malattie, privazioni e sovente la morte.

Sono state inoltre ricordate quelle regioni del mondo dove minori alle soglie dell’adolescenza sono coinvolti in azioni di guerra e imbracciano le armi a causa di adulti senza scrupoli che rubano la loro gioia e la loro innocenza.

Infine sono state illustrate le meritorie azioni svolte dall’Associazione che a Modena è particolarmente attiva e, nel panorama nazionale, rappresenta una delle delegazioni provinciali più impegnate nella raccolta di offerte e donazioni e nello sviluppo di attività di assistenza e di soccorso.

Il Prefetto Michele di Bari ha sottolineato l’importanza delle iniziative di sensibilizzazione sui temi della tutela dell’infanzia che devono rappresentare una sollecitazione per chiunque abbia responsabilità pubbliche e un richiamo ad una maggiore attenzione da parte di tutti verso il mondo dei bambini depositari della verità e promessa del Futuro.

Per queste ragioni tutte le Istituzioni nazionali ed internazionali devono sentirsi impegnate in uno sforzo teso a rimuovere ogni ostacolo che impedisce lo sviluppo sereno della crescita e nega i diritti fondamentali dell’infanzia e dell’adolescenza.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie