sabato, 1 Ottobre 2022
20.7 C
Comune di Sassuolo
HomeAttacco black hat al sito del Liceo sassolese: la Polizia Postale indaga...




Attacco black hat al sito del Liceo sassolese: la Polizia Postale indaga e monitora

polizia-comunicazioni“Siamo in contatto con le Forze dell’Ordine che stanno indagando e monitorando la situazione, nelle quali riponiamo la massima fiducia”.

Il Sindaco di Sassuolo Claudio Pistoni, alla luce dell’attacco da parte di hacker “cattivi” al sito internet del Liceo Formiggini di Sassuolo, ha contattato il Commissariato di Polizia, dove ieri è stata effettuata regolare denuncia, per condividere le prime informazioni e tenere monitorato l’evolversi della situazione.

“Si tratta di un problema diffuso in tutta Italia – afferma il Sindaco – dove sono state registrate dalle 14 alle 15000 segnalazioni di avvenimenti di questo tipo, che prendono di mira prevalentemente le piattaforme più “vulnerabili” come quelle che permettono un’iterazione tra amministratore ed utente. La Polizia Postale ne è informata e monitora costantemente i siti più “a rischio”: per questo il video è rimasto presente sull’home page per un tempo relativamente limitato; subito è scattato l’allarme e l’hackeraggio è stato bloccato. La situazione merita attenzione e controllo, per questo confidiamo sul lavoro delle Forze dell’Ordine che sono già attive sul caso sin da prima della denuncia formale. I responsabili – conclude il Sindaco – non sono ancora stati individuati, di certo si sa che si tratta di un’operazione che arriva da fuori Italia”.

“Il fatto che un video del genere appaia sul sito di una scuola cittadina – aggiunge l’Assessore alla Pubblica Istruzione Mimma Savigni – è sicuramente preoccupante ma non deve creare allarme sociale: significherebbe dare soddisfazione proprio a chi gioca sulle paure degli altri. Se le segnalazioni di questo tipo in tutta Italia sfiorano quota 15000, statisticamente c’era da aspettarsi che, prima o poi, sarebbero arrivate anche in città: confidiamo sul lavoro delle Forze dell’Ordine affinchè vengano individuati i responsabili e vi sia posta la parola fine”.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie