venerdì, 7 Ottobre 2022
16.4 C
Comune di Sassuolo
HomeRegistro unioni civili, Luca Ghelfi (Ncd): Il sindaco rispetti la legge. E’...




Registro unioni civili, Luca Ghelfi (Ncd): Il sindaco rispetti la legge. E’ suo dovere

“Aziende che chiudono, problemi di sicurezza, spesa della Provincia di cui è presidente (mi chiedo quando troverà il tempo di occuparsene, da sindaco di Modena) ma Muzzarelli preferisce occuparsi di un registro di dubbio valore: quello delle coppie omosessuali – interviene Luca Ghelfi (Ncd) – nessuno vuole togliere rispetto ai sentimenti delle persone, alle coppie o costringerle a vivere nell’ombra. Ma vorrei ricordare che l’Italia non si è data ancora un regolamento in questi termini. Che lo Stato ancora non riconosce queste unioni. E che Giancarlo Muzzarelli rappresenta proprio lo Stato italiano. Dunque ci spiega quale il valore di questo registro? Se vuole fare un atto di disobbedienza civile, lo faccia pure, ma non nel suo ruolo istituzionale. La spettacolarizzazione dell’evento, la strumentalizzazione di due persone che si vogliono bene, a scopo di propaganda politica, mi sembra di cattivo gusto. Chi è nelle istituzioni, faccia la sua battaglia nelle istituzioni. Così facendo Muzzarelli si mette fuori dall’istituzione che dovrebbe rappresentare: Muzzarelli è stato eletto da una parte, ma è sindaco di tutti, il suo dovere è amministrare la città, non inventarsi una regolamentazione che non esiste. Chiedo a Muzzarelli: fino a dove è permesso ad un sindaco piegare la norma alle proprie idee politiche? Chi traccia la linea? In teoria la legge dello Stato”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie