sabato, 24 Settembre 2022
15.7 C
Comune di Sassuolo
HomeCaterina Caselli madrina della manifestazione SestolainCanto




Caterina Caselli madrina della manifestazione SestolainCanto

caterina_caselli

«A Sestola da sempre si respira il bel canto e con questa iniziativa vogliamo avvicinare la gente alla lirica, partendo dai bambini e dalle famiglie, facendo scoprire anche i giovani talenti». Così Caterina Caselli, cantante e ora produttore discografico, in un incontro con la stampa, lunedì 1 dicembre nella sede della Provincia di Modena, ha sintetizzato i contenuti della rassegna musicale SestolainCanto in programma a Sestola da sabato 6 a lunedì 8 dicembre.

Dopo aver ricordato il profondo legame familiare con Sestola, Caterina Caselli, insieme al direttore artistico della rassegna Angelo Gabrielli, ha illustrato i momenti principali della rassegna che, inaugurando la stagione  sciistica del Cimone, ha come obiettivo la «valorizzazione  – ha aggiunto – di un patrimonio culturale unico presente a Sestola che ruota intorno al prezioso museo degli strumenti musicali ma soprattutto al mito della cantante lirica sestolese Teresina Burchi. E proprio in un momento difficile come questo occorre puntare sulla cultura come valore anche economico».

La manifestazione vede la partecipazione di operatori pubblici e privati del comprensorio del Cimone: lo storico Hotel San Marco, una delle strutture alberghiere simbolo della località, il Comune e all’associazione Sestola Crea, in collaborazione con il Consorzio Valli del Cimone, l’associazione albergatori e l’associazione culturale E’scamadul.

Tra le diverse iniziative spiccano, sabato 6 dicembre, al teatro Belvedere, due repliche del Flauto magico, favola in musica ispirata alla celebre opera di Mozart (su www.vivaticket.it o telefonando allo 059 62330 ci sono ancora biglietti disponibili per il primo spettacolo alle ore 18, mentre quello serale è già esaurito). Per l’occasione madrina d’eccezione della serata sarà proprio Caterina Caselli che nella sua avventura di produttrice ha sempre sperimentato formule innovative di contaminazione fra generi musicali diversi.

Il programma prosegue domenica con animazioni di attori e artisti sulle piste di Passo del Lupo e al lago della Ninfa, mentre all’hotel S.Marco fino a lunedì si svolge un masterclass di canto lirico aperto al pubblico con giovani cantanti impegnati in tecniche di perfezionamento. Nella serata di sabato, sempre nell’hotel, è in programma la cena con concerto lirico nel salone delle feste prenotazioni ancora aperte).

Ora in onda:
________________












Ultime notizie