Formigine: presentazione al Castello del libro “Cacciavite, robot e tablet”


devicoE’ in programma martedì prossimo16 dicembre alle 20.45 al Castello di Formigine la presentazione del libro “Cacciavite, robot e tablet – Come far ripartire le imprese”,

edito dal Mulino. L’iniziativa è promossa dal Comune in collaborazione con la CNA

di Modena; sarà presente Dario di Vico, giornalista del “Corriere della Sera”,

esperto di economia che, insieme a Gianfranco Viesti, è autore del libro. Modera la serata alla quale parteciperà l’Assessore alla Cultura, Qualità Urbana e Smart City Mario Agati e il presidente provinciale della CNA Umberto Venturi, il giornalista Ermes Ferrari.

Un’iniziativa di sicuro interesse per il tema trattato nel libro e per il dibattito che ne può derivare. La grande recessione e il salto tecnologico in questi anni sono andati di pari passo. Per necessità e poi per virtù le imprese hanno affrontato ristrutturazioni in cui si trovano a convivere cacciavite, robot e tablet. Ma quali sono le politiche e gli strumenti che i governi e il sistema delle imprese devono adot­tare per rilanciare la manifattura? Nel libro un economista e un giornalista si confrontano con questa doman­da e arrivano a conclusioni assai diverse. Gianfranco Viesti sostiene il rilancio di un’azione pubblica all’altezza delle sfide della globalizzazione, in grado di accrescere la dimensione delle imprese e di favorirne internazionalizzazione e innovazione. Dario Di Vico è per una politica industriale plurale in cui lo Stato diminuisca le tasse e passi l’iniziativa a banche, fondi di investimento e multinazionali.

L’ingresso è libero.