Scandian l’è un Gran Scandian consegna 2.005 euro destinati a minori con difficoltà economiche


scandiano-le-un-gran-scandiSabato mattina, 13 dicembre, presso la sede comunale “Casa Spallanzani” in Scandiano, il gruppo Scandian l’è un Gran Scandian ha consegnato pubblicamente 2.005 euro destinati a minori con difficoltà economiche residenti nel Comune di Scandiano.

La consegna è avvenuta in occasione della Consulta delle Associazioni Sportive dove, oltre alle associazioni, erano presenti il Sindaco di Scandiano Alessio Mammi, Daniele Ferretti e Fausto Cocchi di Scandian l’è un Gran Scandian, Pierluigi Ganapini Direttore Generale del Credito Cooperativo Reggiano, Elena Corti Assessore allo sport e Giulia Iotti Assessore al sociale.

Il contributo è stato raccolto durante la serata del 23 ottobre avvenuta al Corallo e nelle settimane successive grazie alla vendita del DVD che raccoglie le immagini della serata e di magliette. L’evento organizzato da “Scandian l’è un gran Scandian” e sostenuto dal CCR ha visto la partecipazione di centinaia di persone. L’associazione è nata come gruppo facebook per raccogliere fotografie e ricordi del passato e del presente di Scandiano e, avendo avuto moltissime adesioni, ha deciso di organizzare una serata al Corallo, riscuotendo molti successi. “Siamo orgogliosi – ha affermato l’Assessore Giulia Iotti – di questo movimento cittadino che ha prodotto risultati significativi. I soldi raccolti saranno  devoluti a quelle famiglie che non riescono a coprire le spese dell’attività sportiva dei propri figli. E’ un grande valore che genera solidarietà”.

“Come Amministrzione Comunale – ha affermato il sindaco Mammi – abbiamo sempre inteso lo sport come strumento educativo che costruisce una comunità  e la tiene unita. Lo sport è una palestra di vita, ed è giusto quindi che tutti possano accedervi, al di là delle singole situazioni economiche. E’ una opportunità che deve essere data a tutti senza distinzione.  Ringrazio quindi Scandian l’è un gran Scandian per le iniziative fatte e per le risorse raccolte per questa importante finalità. Attraverso lo sport si può diventare bravi sportivi e cittadini. Ringrazio anche il Credito Cooperativo che ha sostenuto e ha creduto nelle attività di “Scandian l’è un gran Scandian”

Il Direttore Ganapini ha affermato che “Il valore della solidarietà è fondamentale per la crescita sociale di una comunità . Siamo una banca del territorio e crediamo che lo Sport debba essere una scuola di vita alla quale tutti devono avere l’opportunità di partecipare. I giovani sono il nostro futuro, più crescono con sani principi più ci sarà benessere per l’intera comunità.”

Daniele Ferretti e Fausto Cocchi aggiungono che “la raccolta di risorse continua con la vendita dei dvd e delle magliette nei negozi di Scandiano”.

I soldi raccolti sono stati versati sul conto dell’Unione Tresinaro-Secchia, in quanto ha competenza dei servizi sociali rivolti ai minori, che gestirà il contributo e lo rendiconterà.

Le famiglie che fossero interessate ai contributi possono rivolgersi al Servizio Sociale Associato Unione Tresinaro Secchia: E-Mail: segreteria@ssa.tresinarosecchia.it