Tabaccherie nel mirino dei ladri nella Bassa. Due colpi falliti ed uno riuscito tra Guastalla e Novellara


carabinieri-notteUn tentato furto a Novellara, un altro tentato e uno alla fine riuscito a Guastalla. Il primo intervento dei Carabinieri poco dopo l’una di questa notte presso la tabaccheria ubicata nella Galleria dei Cooperatori a Novellara dove l’intervento immediato dei Carabinieri della locale Stazione, attivati dall’operatore del 112 a cui perveniva l’allarme, faceva desistere mettendo in fuga i ladri che con un palanchino hanno cercato di forzare la porta d’ingresso dopo averne rotto il lucchetto. Stessa sorte per i malviventi, probabilmente gli stessi, che poco dopo l’1,30 hanno preso di mira la Tabaccheria Le Corti di Via Bertazzoni a Guastalla forzando la porta con un palanchino per poi desistere e fuggire all’arrivo dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Guastala allertati dall’allarme pervenuto al 112. Poco dopo le 3,00 su richiesta della titolare i Carabinieri intervenivano presso una tabaccheria di Via Manzoni curando il sopralluogo di furto a seguito del quale si accertava che ignoti ladri dopo aver forzato la porta d’ingresso si introducevano all’interno asportando un migliaio di tagliandi della lotteria istantanea gratta e vinci. Sui tre episodi indagano i Carabinieri nell’ipotesi investigativa che ad agire siano stati gli stessi malviventi.