Al Sindaco di Casalgrande, Vaccari la presidenza dell’Unione Tresinaro Secchia


Alberto-Vaccari-CasalgrandeDal 1 Aprile l’Unione Tresinaro Secchia ha un nuovo Presidente: il Sindaco di Casalgrande Alberto Vaccari, che succede a quello di Castellarano Gian Luca Rivi. Vaccari, votato all’unanimità, ha iniziato a tutti gli effetti il suo mandato, della durata di 15 mesi, con il Consiglio dell’Unione di venerdì 10 aprile, che ha visto l’approvazione del bilancio di previsione 2015. Quanto al vice-presidente la carica è ora ricoperta dal Sindaco di Baiso Fabrizio Corti, che sostituisce quello di Scandiano Alessio Mammi.

Si ricorda che l’Unione, costituita il 3 aprile 2008, comprende sei comuni: Casalgrande, Castellarano, Rubiera, Scandiano e dal 2013 anche Baiso e Viano. Sei Comuni con la loro storia e le loro caratteristiche, ma vicini geograficamente e per identità di valori, che hanno deciso di mettere insieme risorse tecniche, finanziarie e umane superiori alle possibilità del singolo Ente. L’Unione comprende infatti vari servizi, quali la Polizia municipale, il Servizio Sociale Associato, l’Ufficio informazioni stranieri, il Centro per le famiglie e ha sede a Scandiano.

Dichiara il Presidente Vaccari: “Innanzitutto mi sento di ringraziare il collega Gian-Luca Rivi per lo splendido lavoro fatto durante la sua presidenza. Sarà un periodo di grandi cambiamenti, con l’entrata a regime del servizio di Polizia Municipale anche per Baiso e Viano, il completamento dell’infrastruttura in banda larga su tutti i comuni e soprattutto il passaggio all’Unione delle funzioni di Servizio Sociale, di Centrale Unica di Committenza e di Stazione Unica degli Appalti. La sintonia con gli altri sindaci di quella che è, a tutti gli effetti, una delle più importanti Unioni dei Comuni della Regione, con i suoi oltre 80.000 abitanti, mi fa essere certo del buon esito di queste fondamentali novità”.