Bologna, madre e figlio intossicati incendio



    Madre e figlio di 56 e 20 anni sono rimasti lievemente intossicati in un incendio la scorsa notte nel loro appartamento, al terzo piano di una palazzina della periferia di Bologna, via Berengario da Carpi. Sono stati trasportati all’ospedale Sant’Orsola, la donna ha 4 giorni di prognosi. Le fiamme sarebbero state provocate da un corto circuito e verso le 3 sono intervenuti Vigili del fuoco, Polizia e 118. I condomini erano già usciti dal palazzo. Molto danneggiato l’appartamento.