lunedì, 6 Febbraio 2023
1.4 C
Comune di Sassuolo
HomeInaugurato SFN Lab, nuovo spazio giovani al San Filippo Neri di Modena




Inaugurato SFN Lab, nuovo spazio giovani al San Filippo Neri di Modena

SFNLab3Si chiama “SFN Lab” e si propone come nuovo spazio aggregativo, di studio e lavoro aperto ai giovani, residenti o di passaggio, sul territorio modenese all’interno del comparto San Filippo Neri, in via Sant’Orsola 52. Un centro dove studiare fino a tarda sera, utilizzare liberamente i computer e connettersi usando il wifi, seguire corsi o partecipare ad attività guidate, trovare informazioni utili su lavoro, studio e volontariato, prendere parte a progetti associativi o semplicemente incontrare altri ragazzi e rilassarsi tra una lezione e l’altra.

Nato dalla collaborazione tra il Comune di Modena, Er.Go, l’azienda regionale per il diritto agli studi superiori, la Fondazione San Filippo Neri e la Cooperativa Ostello San Filippo Neri, “SFN Lab” è stato inaugurato venerdì 3 luglio ed è aperto a tutti per seminari, workshop, lavori di gruppo, affiancamento individuale, principalmente nei settori lavoro e occupabilità, volontariato e cittadinanza attiva, mobilità e territorio, creatività, soprattutto attraverso le tecnologie digitali da applicare a grafica, scrittura e musica.

Durante l’inaugurazione, Giulio Guerzoni, assessore alle Politiche giovanili del Comune di Modena, ha affermato che “SFNLab” è il primo esempio concreto di una evoluzione della Rete Net Garage, un’area di sosta libera, partecipata, attiva e gratuita che arricchisce il centro storico. Oltre a essere una concreta risposta alla richiesta degli studenti di un luogo dove studiare fino a tardi, in questo caso le 23.30”. Massimo Mezzetti, assessore regionale alle Politiche giovanili, ha sottolineato come “questo nuovo spazio, che abbiamo realizzato con un progetto d’insieme, sia in linea con la sfida che abbiamo intrapreso di creare luoghi polifunzionali di aggregazione, informazione, formazione e start up”. Patrizia Mondin di Er.Go. ha messo in evidenza “l’apertura alla città della residenza universitaria che in questo modo diventa occasione di incontro tra gli studenti fuori sede e i giovani modenesi” mentre Maurizio Castignetti, presidente della Fondazione San Filippo Neri, ha sottolineato che il “Lab prosegue la mission della Fondazione che è far crescere i giovani”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie