domenica, 27 Novembre 2022
4.5 C
Comune di Sassuolo
HomeCon Artinscena al via il “Campus estivo Arte a 6 corde”




Con Artinscena al via il “Campus estivo Arte a 6 corde”

CAMPUS_ARTE_A_6_CORDE_3Prosegue la terza edizione di Artinscena, festival di musica, teatro e danza che unisce le realtà artistiche più importanti dei Comuni modenesi, dalla pianura all’Appennino. Rassegne come “Arte a 6 Corde” sono state incluse in questo contenitore culturale di concerti e spettacoli di qualità. Da domani lunedì 16 luglio a domenica 12 luglio a Canevare di Fanano si svolge la settimana di vacanza alternativa proposta dal “Campus estivo Arte a 6 corde”.

I campus estivi musicali, rivolti agli associati dell’Ass. Laboratorio Musicale del Frignano, sono un vero e proprio laboratorio per giovani musicisti. Lo spirito è quello di fare musica insieme ai giovani, in un contesto privilegiato, durante un periodo dell’anno in cui l’attività dei conservatori e delle scuole a indirizzo musicale è sospesa e i ragazzi hanno necessità di riprendere e/o approfondire lo studio sotto la guida di insegnanti, privilegiando un lavoro d’insieme che veda come momenti di maggior gratificazione la partecipazione ai concerti finali.

La nuova impostazione del campus è semplice e affascinante: unire la passione per la musica alla montagna, quella per l’arte alla natura in una serie di attività all’insegna del rispetto dell’ambiente e della naturalità. La nuova formula del campus prevede escursioni a piedi in radure e conche nei pressi del paese, lezioni di musica nei teatri naturali in cui la musica viene proposta in piena sintonia con l’ambiente circostante. Splendide passeggiate per entrare a contatto con la natura all’interno di un contesto verde e selvaggio ma anche grigliate nei boschi, lezioni di orienteering e lezioni su come muoversi in sicurezza in montagna.

Ad accompagnare i ragazzi durante questa XII edizione del Campus, oltre agli esperti animatori,il Maestro di chitarraLuigi Verrini, il Maestro disassofono Simone Valla,Valentina Marrocolo per il flauto e Federico Biolchini per la sezione clarinetto.

Nel corso di queste esperienze formative i giovani musicisti si esibiranno in ben tre occasioni prima della consegna del diploma di partecipazione. Si tratta del momento di maggior gratificazione per gli allievi che, sotto la guida di virtuosi insegnanti, si sono immersi in un vasto universo di tecniche e visioni, per approfondire le loro competenze. Gli allievi dei campus si esibiranno con un repertorio che valorizzerà i progressi tecnici e creativi ottenuti attraverso il lavoro d’insieme.

 

Sempre domani lunedì 6 luglio, a partire dalle ore 21.00, in Piazza Tasso a Serramazzoni si esibiranno, in un mix musicale a tributo e omaggio di Bruno Antonio Serri, i numerosi compagni della sua vita di musicista, gli allievi di un’intensa attività didattica e tanti, tantissimi amici. È la tredicesima edizione del “Memorial Bruno minuto per minuto”, una testimonianza imperdibile per tutti gli amanti della musica, un ritratto appassionante di cinquant’anni di composizioni musicali e del suo personalissimo stile musicale.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie