domenica, 5 Febbraio 2023
3 C
Comune di Sassuolo
HomeTemperature tra i 35.6° e i 37.2°C, ma non rappresentano un record




Temperature tra i 35.6° e i 37.2°C, ma non rappresentano un record

ondate_caloreRaggiunti oggi a Modena e Reggio Emilia i massimi delle temperature annuali. Secondo le rilevazioni condotte dagli esperti dell’Osservatorio Geofisico del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – DIEF di Unimore alle ore 16.00 in centro a Modena, dove ha sede la stazione storica di rilevazione, posta sul torrione orientale dei Palazzo Ducale, si è raggiunta una massima di 36.0°C. Decisamente più elevate le soglie raggiunte dalla colonnina di mercurio al Campus DIEF, dove il termometro è salito fino a 37.2°C. E anche a Reggio Emilia, nell’area del Campus universitario San Lazzaro, alla stessa ora, sono stati registrati 37.2°C. 

Elevati anche i valori delle temperature notturne, decisamente tropicali, dove sia a Modena che a Reggio Emilia non si è scesi sotto i 23.1°C. L’umidità è ovunque intorno al 50% a Modena. Leggermente superiore, 54%, a Reggio Emilia.

“Si tratta di temperature – rileva l’esperto Luca Lombroso – molto elevate, anomale e superiori di 6/8°C alle medie di inizio luglio, anche se finora non rappresentano record. Quello assoluto appartiene al 1983 con 38.5°C per quanto riguarda Piazza Roma e 40,4°C al Campus DIEF a fine luglio 2013. Limitatamente alla prima decade di luglio va ricordato, invece, che resistono i 37°C registrati l’1 luglio 2012. Queste ondate di caldo, sempre più frequenti dal XXI secolo, sono la palese evidenza dei cambiamenti climatici in atto”.

Previsione. Il caldo – secondo i meteorologi dell’Osservatorio Geofisico universitario – si manterrà insistente ancora domani martedì 7 e mercoledì 8 luglio, quando verso sera è previsto il probabile arrivo di temporali o vento, che allevieranno la calura. Tuttavia, sarà solo una diminuzione parziale e temporanea.

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie