domenica, 27 Novembre 2022
5.9 C
Comune di Sassuolo
HomeModena, ubriaca al volante finisce contro un idrante




Modena, ubriaca al volante finisce contro un idrante

Municipale-etilometroUn idrante abbattuto, il sequestro dell’auto e un’informativa all’Autorità giudiziaria che si tradurrà in sanzione, decurtazione di punti e sospensione della patente. È finita così la corsa notturna di una giovane donna italiana residente a Modena, alla guida con un tasso alcolemico tre volte oltre il consentito.

Erano circa le due della notte tra martedì 7 e mercoledì 8 luglio, quando la 23enne, italiana, A.M.C. le sue iniziali, ha perso il controllo del veicolo che conduceva, una Volkswagen New Beatle, andando a sbattere contro un idrante antincendio in via Indipendenza, all’altezza della polisportiva Modena est.

Sul posto si è subito recata la pattuglia della Polizia municipale in servizio notturno che ha sottoposto la donna al pre test alcolico; i successivi accertamenti condotti al Comando di via Galilei hanno confermato un tasso alcolemico al di sopra di 1,5 per litro di sangue; il massimo consentito è di 0,5. L’idrante è stato risistemato dai tecnici di Hera chiamati dai vigili, mentre per la donna è scattata una denuncia penale per guida in stato di ebbrezza con conseguente ritiro della patente ai fini della sospensione, sarà poi il giudice a decidere in quale misura applicare la sanzione penale (minimo 800 euro), la detrazione dei punti (minimo 10) e la durata della sospensione (da 6 a 12 mesi). Per la giovane è anche scattato il sequestro amministrativo della vettura di proprietà, come prevede la legge con un valore di alcolemia oltre 1,5.

Nella notte gli agenti hanno anche sistemato, ricollocandoli ai loro posti, due cassonetti dei rifiuti che erano stati ribaltati in via Giardini e in via Panni causando rischi per l’agibilità della carreggiata e la circolazione dei veicoli.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie