lunedì, 5 Dicembre 2022
9.1 C
Comune di Sassuolo
HomeOtto nuovi letti all’Opera Pia Castiglioni




Otto nuovi letti all’Opera Pia Castiglioni

opera-pia-lettoNell’ambito del progetto “Diamoci una Mano” dell’Albero della Vita, l’associazione che opera da diversi anni all’interno dell’Opera Pia Castiglioni con l’obiettivo di rendere il soggiorno degli anziani ospiti più piacevole attraverso attività di animazione, corsi, ma anche il semplice ascolto, sono stati consegnati otto nuovi letti elettrici con funzioni regolabili, quattro dei quali acquistati grazie alle donazioni e all’impegno costante dei volontari dell’associazione e quattro donati dalle aziende formiginesi Box Tosi, Agenzia Manfredini e Marein di Corlo e dai soci del Lions Club Formigine Castello.

La cerimonia di consegna si è svolta alla presenza del Sindaco Maria Costi e dei rappresentanti delle aziende coinvolte nella donazione e dei vertici dell’associazione L’Albero della Vita. “Avvicinarsi al mondo della sofferenza e della vecchiaia può sembrare difficile – hanno spiegato la presidente Antonella Annesi e il vicepresidente Ennio Ansaloni dell’associazione che utilizza i propri proventi per l’acquisto di ausili sanitari e materiale vario da destinare alle persone anziane – invece basta provare per rendersi conto che quanto si offre è ben poco in confronto a ciò che si riceve: un sorriso di un anziano è il grazie più significativo che un volontario possa ottenere. La consegna di questi letti è un’altra importante tappa nel lavoro della nostra associazione ed insieme uno stimolo per i volontari a continuare il loro impegno al servizio degli altri”. “Vogliamo ringraziare – ha sottolineato la direttrice dell’Opera Pia Castiglioni Clelia Cavani – i volontari dell’Albero della Vita, in particolare per la donazione di attrezzature necessarie a migliorare la qualità di vita degli anziani della struttura. Desideriamo estendere il nostro grazie anche alle aziende coinvolte nel progetto che hanno mostrato una grande generosità”.

Nel corso degli anni, grazie ai proventi delle diverse manifestazioni organizzate dai volontari, in particolare alla Festa d’Estate dell’Albero della Vita, che si svolge nel mese di giugno nel parco di villa Sabbatini, le iniziative nel Settembre Formiginese con la bancarella di specialità alimentari locali e il pranzo della Giornata Insieme con i nostri nonni, l’associazione è riuscita ad acquistare anche un mezzo attrezzato per il trasporto giornaliero degli ospiti e una vasca ad ultrasuoni regolabile e flessibile in funzione delle esigenze personalizzate degli anziani. Inoltre, sempre con i fondi raccolti, è stato possibile l’acquisto di ulteriori ausili medici come materassi anti-decubito, sollevatori mobili modulari con bilancia elettronica, poltrone relax, un impianto audio con radio microfono, un video proiettore, televisioni di nuova generazione, un elettrocardiografo, senza dimenticare il finanziamento di progetti di pet teraphy e musicoterapia.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie