domenica, 27 Novembre 2022
5.9 C
Comune di Sassuolo
HomeControlli della Polizia municipale della Bassa Reggiana, due denunce per guida senza...




Controlli della Polizia municipale della Bassa Reggiana, due denunce per guida senza patente

polizia-municipaleIn questo periodo la polizia Municipale della Bassa Reggiana ha intensificato i controlli di viabilità finalizzati a garantire la sicurezza stradale nei territori dell’Unione.

Mercoledì 8 luglio a Poviglio, durante un posto di controllo in via Romana, all’altezza della ditta Donelli (direzione di marcia Boretto-Castelnovo di Sotto), una pattuglia della Polizia Municipale della Bassa Reggiana individuava un motociclo di colore scuro proveniente da Boretto a forte velocità. A circa 150 metri dal posto di controllo il conducente del motociclo frenava bruscamente, per poi invertire repentinamente il senso di marcia. Insospettita dal comportamento del motociclista, la pattuglia prevedendo il percorso alternativo che il motociclista avrebbe seguito riusciva a precederlo in una strada parallela dove riusciva a bloccarlo. Dal controllo emergeva che il conducente, un ragazzo di Castenovo di Sotto,  era in possesso solo del permesso per potersi esercitare alla guida (foglio rosa) e che quindi non poteva guidare il veicolo in quelle condizioni e lontano dalla propria abitazione.

Un ulteriore controllo permetteva di accertare che il motociclo era sprovvisto di assicurazione: Il conducente veniva quindi denunciato per la guida senza patente e sanzionato con una multa di Euro 848,00.

 

Nella stessa giornata a Novellara un’altra pattuglia della Bassa Reggiana, intervenuta a seguito del verificarsi di un incidente stradale, si è posta alla ricerca dell’autista di un’auto che dopo aver provocato il sinistro aveva tentato di far perdere le proprie tracce. Anche in questo caso la conoscenza del territorio ha favorito gli agenti che in breve sono riusciti a rintracciare il colpevole e scoprire che lo stesso era rimasto coinvolto anche precedentemente in un altro incidente. Non si trattava di una persona ubriaca ma solamente di un giovane di origini marocchine che dopo aver passato tutta la notte in riviera, tornato a Novellara, mentre il proprietario del veicolo decideva di andare a dormire, si poneva alla guida del veicolo nonostante fosse rimasto senza dormire dalla mattina precedente. L’imprudenza gli costava cara in quanto in breve tempo causava due incidenti, distruggendo  praticamente la vettura. Il ragazzo risultava anche lui privo di patente di guida per cui, oltre che per la fuga è stato denunciato per guida senza patente. Guai anche per il proprietario del veicolo al quale è stato contestato l’incauto affidamento del veicolo  che, in  attesa di essere demolito, è stato sottoposto a fermo.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie