domenica, 29 Gennaio 2023
2.1 C
Comune di Sassuolo
HomeWhite list, il Prefetto incontra le associazioni di categoria e l’Assessore regionale...




White list, il Prefetto incontra le associazioni di categoria e l’Assessore regionale alle attività produttive

Nella mattinata odierna il prefetto di Modena, Michele di Bari, insieme all’Assessora alle Attività produttive della Regione Emilia Romagna, Palma Costi, ha incontrato i Rappresentanti delle Associazioni di Categoria Confesercenti, Lapam, Confcommercio, C.N.A. e Rete Imprese Italia, in ordine al tema della gestione e del funzionamento degli elenchi di aziende di fornitori di beni e servizi esenti da tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata, cosiddette “white list”.

Nel corso dell’incontro è stata preliminarmente riconosciuta l’importanza e l’efficacia delle innovazioni introdotte in materia antimafia con la istituzione di detti elenchi che rappresentano un evidente snellimento delle procedure e un cospicuo alleggerimento per le imprese e per le stazioni appaltanti.

L’Assessora regionale Palma Costi, ha dato atto del proficuo regime di collaborazione instauratosi con la Prefettura per il disbrigo delle pratiche relative alla ricostruzione successiva al terremoto che ha colpito la Regione nel maggio 2012, basato su positive sinergie che hanno consentito di stabilire relazioni utili e metter in rete risorse e conoscenze per fronteggiare l’imponente carico di richieste “antimafia” legate agli interventi di ripristino del patrimonio immobiliare pubblico e privato.

La riunione ha consentito altresì di mettere a fuoco alcune problematiche e affrontare alcuni dubbi interpretativi, anche con riguardo alla attuale coesistenza ed ala relazione tra i settori produttivi individuati dalla legge nazionale e quelli individuati dal Presidente della Regione Emilia Romagna, quale Commissario delegato alla ricostruzione aventi valore solo sui territori colpiti dal sisma.

Rispetto a tali dubbi interpretativi ed ad altri che sono scaturiti dalla discussione, ci si è riservati di formulare specifici quesiti al Ministero dell’Interno.

Al termine della riunione gli ospiti presenti hanno ringraziato il Prefetto per l’attenzione dedicata al tessuto produttivo e commerciale del territorio anche rispetto alle tematiche oggetto dell’incontro.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie