mercoledì, 8 Febbraio 2023
-1.6 C
Comune di Sassuolo
HomeFormigine: bilancio dell'anno scolastico 2014-15




Formigine: bilancio dell’anno scolastico 2014-15

polo-infanziaE’ tempo di bilanci dopo conclusione dell’anno scolastico 2014/2015 nelle strutture del territorio formiginese. Per quanto riguarda i servizi per la prima infanzia, hanno funzionato 5 nidi comunali, di cui 1 a gestione diretta e 4 in concessione, 1 spazio bambini comunale, 2 nidi privati autorizzati al funzionamento e convenzionati ed un ulteriore nido autorizzato al funzionamento che offre proposte in lingua inglese. La novità più importante, per quanto riguarda la strutture, è stata senz’altro la riapertura  a gennaio 2015, del polo per l’infanzia che ospita il nido d’infanzia in concessione Barbolini e la scuola dell’infanzia statale Ginzburg.

Per quanto invece riguarda i servizi offerti, i bambini accolti nei servizi comunali e nei posti convenzionati sono stati 249. Tenuto conto che nel corso dell’anno, a fronte di rinunce e nuove iscrizioni, le liste d’attesa vengono aggiornate e si dà luogo a nuovi ingressi (fino al mese di aprile di ciascun anno), il tasso di risposta rispetto alle domande di iscrizione ricevute al nido è stato circa il 90%, con una punta di oltre il 97% per i nati nell’anno 2012 (dato aggiornato ad aprile 2015). Considerando invece la globalità dei posti autorizzati sul territorio comunale, compresi i posti non convenzionati con il Comune, i bambini accolti nei nidi d’infanzia di Formigine sono stati oltre 280. Sono infine 93 i bambini accolti nei servizi integrativi: Centro per Bambini e Genitori e Servizio Primi Passi, attivi presso il Centro per le Famiglie Villa Bianchi.

In merito invece alle scuole, hanno funzionato 5 scuole dell’infanzia statali per 534 alunni e 4 scuole dell’infanzia paritarie convenzionate per 533 alunni, tutte ad orario completo (ore 8/16), con percentuale di risposta rispetto alla domanda del 100%; è inoltre presente sul territorio comunale una scuola dell’infanzia che offre proposte didattico-educative in lingua inglese. Hanno svolto attività didattica 5 scuole primarie per complessive 75 classi e 1.762 alunni; le classi a tempo pieno sono state 54 pari al 72% del totale. Infine, hanno funzionato 3 sedi di scuola secondaria di primo grado con 45 classi, tutte funzionanti a tempo normale, per 1.071 alunni. La popolazione scolastica del Comune di Formigine è stata quindi pari a 3.900 alunni. Per quanto riguarda i servizi scolastici a supporto dell’organizzazione scolastica e del diritto allo studio, il trasporto è stato fornito a 460 alunni, 356 sono stati gli iscritti al pre-scuola e 205 quelli al post-scuola, 1.774 alunni delle scuole dell’infanzia e primarie hanno usufruito del pasto mensa.

“In un contesto complessivo che vede il sistema scolastico e formativo italiano attraversare da anni una fase di incertezza e difficoltà che coinvolge studenti, famiglie e tutti coloro che vi lavorano – spiega il Vicesindaco ed Assessore alle Politiche scolastiche ed educative Antonietta Vastola – la politica complessivamente messa in atto dall’Amministrazione negli ultimi anni ha teso ad affermare la centralità dei servizi per la prima infanzia e della scuola, nella convinzione che il supporto alle famiglie e la formazione delle giovani generazioni debbano essere tra le priorità di chi amministra una comunità. Anche per l’anno scolastico 2014/2015 l’obiettivo è stato quello di mantenere l’offerta dei servizi nonostante la condizione di crisi economica e sociale, la crescente carenza di risorse e i vincoli di bilancio cui gli enti locali sono soggetti, nella consapevolezza che il cuore del sistema scolastico ed educativo poggia sulla rete dei servizi erogati dal Comune”.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie