domenica, 4 Dicembre 2022
7.1 C
Comune di Sassuolo
HomeTiziano Motti: “Per combattere la pedofilia, bisognerebbe attuare un controllo online grazie...




Tiziano Motti: “Per combattere la pedofilia, bisognerebbe attuare un controllo online grazie ad un Sistema di Allarme Rapido Europeo”

Motti-ok-2014Per fortuna periodicamente, in Europa, si torna a parlare di pedofilia e di come poterla sconfiggere. Tornano alla ribalta le proposte fatte da alcuni parlamentari europei nello scorso quinquennio. Una su tutte è quella dell’italiano Tiziano Motti, eurodeputato della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti, che propose un sistema di allarme anti pedofili sul web. Un’idea di cui si e ben presentata dal quotidiano parigino Le Monde (http://www.lemonde.fr/technologies/article/2010/06/21/les-eurodeputes-favorables-a-l-enregistrement-des-recherches-web_1376012_651865.html). L’obiettivo è quello di limitare il raggio d’azione dei pedofili in rete e richiede  l’obbligo per i fornitori di servizi di conservare i dati relativi a un collegamento per garantire la sicurezza dei bambini che navigano in rete. Tiziano Motti, nega si tratti di un controllo sui siti che permettono agli utenti di pubblicare propri contenuti, ma  l’obiettivo è invece che il campo di azione dell’”Allarme” sia quello  della pedopornografia e delle molestie sessuali on-line. E’ una delle proposte in campo già da tempo, ma ancora in Europa non si vedono ancora azioni concrete contro i pedofili.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie