Tiziano Motti: “La musica può essere un interessante mezzo per comunicare ai giovani”


Tiziano-Motti-11-autUsare la musica come collante tra generazioni e mezzo di comunicazione con i giovani, per superare i pregiudizi politici, è questo uno degli obiettivi che si è posto Tiziano Motti, eurodeputato della settima legislatura e fondatore dell’associazione di iniziativa parlamentare europea “Europa dei Diritti”, che lavora, con le sue iniziative, anche per dare voce ai giovani. Solo i Big della musica meritano attenzione? Sembra di no, da quanto ci dice Musics Star’s Blog (https://musicstarsblog.wordpress.com/2014/12/23/tiziano-motti-eurodeputato-rockerscala-lhit-parade-video/). Secondo gli esperi del portale ci sono molti talenti ancora “non esplosi”  che al pari dei Big meritano di essere visti e ascoltati.  Tra questi progetti c’è proprio quello di un “personaggio” insolito per il ruolo che riveste. Si tratta di Tiziano Motti, promotore di tante iniziative a scopo di beneficienza e di una fondazione che porta il suo nome  che, nella sua poliedricità, fa pure il cantante e l’autore di brani rock/pop. Alcuni mesi fa ha pubblicato il suo primo CD “Siamo tutti Assolti”, stampato e distribuito da Universal Music Italia, che nelle prime due settimane di uscita si è classificato al 17esimo posto nella classifica italiana degli album più venduti.