Formigine: lavori di riqualificazione in via Fiume


Prenderanno avvio mercoledì 30 settembre, dopo la conclusione degli eventi del Settembre Formiginese, i lavori di riqualificazione di via Fiume. Le opere che si svolgeranno in concomitanza con le sostituzioni delle tubazioni di acqua e gas da parte di Hera, prevedono la realizzazione di una pavimentazione in pietra naturale, approssimativamente di circa 2 metri di larghezza, posata in adiacenza all’attuale marciapiede sul lato est della via.

Verrà inoltre installato un nuovo sistema di illuminazione stradale con lampioni a lanterna e lampade a risparmio energetico. Completerà l’intervento il posizionamento di transenne e dissuasori: il tutto eleverà il decoro urbano e la fruibilità da parte dei pedoni di questa importante strada del centro storico, in futuro destinata a rappresentare il principale collegamento tra il piazzale della ex cantina e via San Francesco. Durante l’esecuzione dei lavori, via Fiume sarà chiusa al traffico veicolare per circa 60 giorni e ulteriori limitazioni al traffico, a seconda dell’andamento del cantiere, verranno istituite in via Piave e in via San Francesco, dove comunque sarà garantito il parcheggio alle autovetture. Inoltre, sarà sempre consentito il passaggio dei pedoni.

“E’ un intervento che trae origine dai contributi della Legge 41 per la valorizzazione dei centri storici come centri commerciali naturali – dichiarano gli Assessori, coinvolti nel progetto, Corrado Bizzini, Armando Pagliani e Mario Agati – rappresenta di fatto la prima opera di questa Amministrazione per il rilancio del centro storico che verrà attuato per stralci già programmati nel prossimo triennio”.