Imbrattano una pensilina di una fermata dell’autobus con lo spray: quattro ragazzi denunciati a Bologna


Bologna CarabinieriIntorno alle 2 della scorsa notte, l’equipaggio di una pattuglia del Nucleo Radiomobile del Comando provinciale Carabinieri di Bologna, nel corso della perlustrazione del territorio, notava un gruppo di ragazzi radunati attorno ad una pensilina di una fermata dell’autobus in via Zanardi in prossimità del centro di smistamento delle Poste. Avvicinatisi, i militari constatavano che i giovani stavano imbrattando la struttura ed un vicino contatore del gas tracciandovi con vernice spray tag e graffiti vari.

I ragazzi venivano fermati e identificati in due maggiorenni, R. V. nata a Bologna nel 1996 e E. K. A. nato in Marocco nel 1995, entrambi con precedenti di polizia, e due minori, A. A. nato a Bologna nel 1999 e D. P. E., nata a Cento nel 2000.

Sono stati tutti deferiti alle competenti Autorità Giudiziarie per deturpamento e imbrattamento di cose immobili pubbliche in concorso. I minori sono stati riaffidati alle rispettive famiglie.